qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
Emilio Fede
Premio Calderoli "Questa redazione - continua la lettera - non ha sentito il dovere di esprimere, né privatamente, né pubblicamente un ringraziamento a chi, approvando la legge Gasparri ha salvato il vostro posto di lavoro". Su Repubblica Online.
01.05.04 23:55 - sezione premio Calderoli
il 07 Settembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
giovanni ha scritto:

Imbattible, intramontabile, incrollabile. Emilio Fede è la quintessenza vivente di tutto ciò che il giornalismo italiano non dovrebbe mai essere. Personalmente credo che visto -in dosi omeopatiche- faccia ben capire come un singolo possa aiutare grandemente la rinomata arte nazionale della fregnaccia a restare eternamente a galla.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere