qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
Marcello Pera, un nome una garanzia
Premio Calderoli «Rocco Buttiglione è vittima di una congiura anti-cristiana. Quest'Europa è bella a vedersi. Ma perché nessuno dice la verità? Purtroppo è un'Europa vuota. Un'Europa senz'anima». Questo alto pensiero l'ho letto (assieme a un'altra valanga di fesserie, tipo, a proposito della faccenda del mancato inserimento delle radici cristiane: «Sì, quella a mio avviso è stata una grande occasione che l'Europa aveva, per darsi un'identità positiva. Purtroppo l'ha perduta e questa è stata la spia che ha rivelato la grave crisi identitaria vissuta dal Continente») in questo articolo su Repubblica. Uno delle ragioni principali per votare la coalizione di centro sinistra nel 2006 sta nel non dover più sentir parlare di questo personaggio che indegnamente presiede il Senato.
31.10.04 10:51 - sezione premio Calderoli
il 28 Marzo 2005 (quando OMB accettava i commenti)
eitzel ha scritto:

Magnifico che qualcuno sia avvocato e giudice delle fesserie del prossimo,"Questo alto pensiero l'ho letto (assieme a un'altra valanga di fesserie)", la sentenziosità è sempre segno di scarso talento, non esiste comunicazone se io dico una cosa e tu dici "è una stronzata", è forse la mancanza di anima e civiltà a cui alludeva Pera

il 28 Marzo 2005 (quando OMB accettava i commenti)
alberto ha scritto:

Guarda che qui nessuno è avvocato, né giudice. Semplicemente si esercita il diritto di critica e satira, sancito dalla Costituzione e dal codice civile. Quanto al merito, ci sono innumerevoli ragioni per cui la frase di Pera debba essere considerata un'idiozia. Ne butto lì una sola, la più ovvia: l'Europa è un agglomerato di civiltà le più diverse, sia dal punto di vista religioso (cattolica, ebraica, islamica) sia da quello culturale: che c'entrano i Balcani con il Portogallo? Che c'entra Roma con la Turchia? E la Francia illuminista e giacobina, la Rivoluzione, gli enciclopedisti, contano zero?
La stronzata di Pera sta proprio nel negare - lui, che si spaccia per storico - l'apporto sincretico di culture e tradizioni diverse all'Europa moderna, multietnica, policulturale. Quindi, delle due l'una: o Pera è del tutto idiota-ignorante (ma ha una docenza, santa pace...) o è in malafede (un'altro come Buttiglione, a caccia di prebende vaticane).

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere