qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
il manifesto
Premio Calderoli Non posso esimermi (con tutti i "se" e i "ma" del caso, tanto per stare nel luogo comune) dall'assegnare a sinistra il premio in verde. Di fesserie se ne sono lette parecchie, anche "di qua", ma la più grande è quella del "quotidiano comunista": il titolone con cui ci ha accolti in edicola questa mattina (dopo che già avevamo vomitato un paio di volte vedendo la mappetta diventata quasi tutta rossa dopo tre ore di sonno), un esempio perfetto di disinformazione. Dunque il titolone (come se di cantonate sugli exit poll non ne fossero già state prese abbastanza) è: «Good morning America Con una valanga di voti gli americani cacciano Bush dalla Casa bianca. Venti milioni di elettori in più rispetto al 2000 portano Kerry alla presidenza. Nella notte gli exit poll decretano la sconfitta dell'uomo della guerra preventiva: 311 voti elettorali a Kerry, solo 213 a Bush». Dico (affettuosamente), ma si può essere così peracottari? Roba che neanche Farina....
03.11.04 18:53 - sezione premio Calderoli
il 03 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
alessio ha scritto:

Poverini, si sono lasciati prendere la mano... Non per niente tutti i giornali americani ci sono andati coi piedi di piombo, mettere delle cose sulla carta stampata rischia sempre di farti fare figure miserande.

il 03 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
alberto ha scritto:

Gli ho pure scritto :-)

Cari compagni, visto il titolo di stamattina non ho potuto esimermi
dall'asegnarvi l'ambito premio dedicato al grande uomo in verde che sta
diventando la pagina di culto del mio blog.

Dunque qui siete voi
http://www.onemoreblog.org/archives/003899.html

E qui i vostri predecessori
http://www.biraghi.org/calderoli.html

Continuo a volermi bene, ma cazzarola non me la dovevate fare.
Un abbraccio

il 04 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
achab ha scritto:

la figura di merda resta e enorme (come dico io: la fretta passa, la merda resta), ma date un'occhiata alla copertina del manifesto di oggi e alla vignetta di vauro. Nell'insime delle due giornate (ieri e oggi) il manifest è riuscito ancora a fare alta scuola di come si fanno i titoli sui quotidiani. Scusa, alberto, ma l'Unità ne ha di strada da fare.

il 04 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
alby ha scritto:

L'unico..... il più grande e il più figo di tutti è stato Giuliano Ferrara. Alle 20 del giorno prima aveva già previsto tutto nei minimi dettagli!!!

...gli altri giornali???? solo capaci di far cronaca!! VIVA IL FOGLIO

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere