qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
Simone Collini (l'Unità)
Premio Calderoli «Sembra che Michael Moore non abbia aiutato Kerry. E c’è chi ha fatto un parallelo con i nostri Girotondi.». Brutto scivolone de l'Unità ieri, con l'intervista spalmata di Simone Collini a Enrico Letta. La domanda tendenziosa provoca una risposta in linea da parte dell'esponente democr... ops, della Margherita: «Non ho dubbi che i Girotondi ci abbiano aiutato. Ci sono fasi storiche in cui i movimenti sono fondamentali, e in una fase della legislatura lo sono stati. Grazie ai Girotondi si è riusciti a bucare nell’opinione pubblica attorno ai temi delle leggi vergogna, attorno alle questioni riguardanti un’informazione addomesticata, attorno a tutti quegli argomenti dei quali ci rendiamo conto che si fa fatica ancora oggi a far percepire la reale gravità. Dopodiché, sarebbe sbagliato immaginare che i movimenti, i Girotondi debbano guidare una coalizione politica. Ognuno ha il suo compito in una squadra».
09.11.04 07:50 - sezione premio Calderoli
il 10 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
denis ha scritto:

Mike e' comunque un buffone che fa i $$$$ spacciandosi come difensore delle liberta'. Si kerry ha perso anche per gente come lui. Gli americani detestano che si attacchi il loro paese ci vuole tanto a capirlo. Un po' come bertinotti e' piu' alleato del berlusca che dei ds.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere