qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
Francesco Rutelli
Premio Calderoli «Faccio molti auguri a Fini, avrà molto da lavorare e molte posizioni dell'Italia sulla scena internazionale da recuperare». In altre parole, Rutelli pensa che questo incorreggibile fascista, già allegro coordinatore di ogni manganellata di Genova 2001 e autore di mille altre nefandezze, possa recuperare anche solo un pezzettino della nostra lesa dignità. Gli unici recuperi alla portata di uno come Fini sono nei confronti dell'amministrazione Bush, nell'ambito di brillanti gesta tipo Iraq e Guantanamo. Direi quindi che questo secondo, prestigioso Premio Calderoli è meritato al 100% da Francesco Rutelli . Ma non è tutto! Questa splendida vittoria gli consente di diventare il primo personaggio di spicco del "centro (si fa per dire) sinistra" due volte verde. Il che vuol dire battere Massimo D'Alema, altro candidato del "centro (si fa per dire) sinistra" al biverdismo. Sono soddisfazioni.
19.11.04 00:20 - sezione premio Calderoli
il 19 Novembre 2004 (quando OMB accettava i commenti)
Linda ha scritto:

Premio ben meritato. Lui e D'Alema se la giocano sul filo del rasoio. Chi si taglierà per primo? Chissà! Io non capisco perché si ostinino a professarsi di sinistra, valli a capire. Hanno paura di dare una delusione alla mamma se cambiano tessera?

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere