qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
Monsignor Alessandro Maggiolini
Premio Calderoli «La nostra posizione danneggia le donne? Ma cosa vogliono ancora le donne? Vogliono prendere il seme del primo che passa per strada?». Grazie a questa aperta ichiarazione al Corriere della Sera del 30 aprile, riportata da l'Unità di ieri, il prelatone medievale e vescovo di Sondrio - già noto per aver paragonato (14 novembre 2004) le nozze gay alle «unioni tra uomini e cavalli» - riceve una pennellata di Verde Padano sulla sua porpora.
02.05.05 07:39 - sezione premio Calderoli
il 02 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
charlie ha scritto:

E lui che ne sa delle unioni tra uomini e cavalli?

il 03 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
MaxL ha scritto:

Beh, forse nella sua videoteca ha qualcosa di esplicito a riguardo... ;-)

il 03 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Giovanni ha scritto:

Perche invecie non si preoccupa dello scandalo che e` successo in America dei preti pedofili con tanto di vescovo che li proteggeva?
Se i matrimoni Gay sono come gli uominii che si fanno i cavalli, a cosa dobbiamo paragonare i preti che vanno con i bambini? me lo dica sig Maggiolini perche a me non viene in mente nessun animale

il 12 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Prit ha scritto:

"Vogliono prendere il seme del primo che passa per strada?"
Io pensavo ad un più comodo distributore...

il 09 Novembre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
lorenzo ha scritto:

ricordo a tutti che non è presule di sondrio ma di como. informatevi per favore..e non controinformate...

il 09 Novembre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Davide ha scritto:

è vescovo delle diocesi di Sondrio e Como

http://gazzettadisondrio.it/fds/a-221.html

informati tu...

il 05 Dicembre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Templare Sondriese ha scritto:

bè gente...
ke dire...
nella Chiesa c'è tanto marcio, ebbene sì...
cmq non x essere il rompicazzzo d turno, ma mi sa ke l'alex avesse ragione, insomma tt il bordello del nostro tempo non credete che possa anke dipendere dal fatto ke non esista educazione (nel senso di motivo x stare al mondo) possa dipendere dal fatto ke la famiglia nn esiste?
e allora ki cazzo è ke educa??
e cmq ricordatevi sant'agostino ke diceva ke il libero arbitrio è fare quel cazzo ke si vuole e la libertà è segiure il bene. (poi è da vedere cs'è il bene...questo sta alla vostra libertà...)
e se qlc1 vuole cagare il cazzo su S agostino, si vada a vedere la vita del suddetto, perchè non è esattamente quella del santarellino castrato ke va a fare il prete xkè non poteva scopare o fare il cazzo ke voleva, vedere il figlio ke ha avuto a 18 anni etc...
vi rimando a http://www.sant-agostino.it/vita/vita/index.htm soprattutto alla vita di questo santo ke forse non tt conoscono e poi scrivono ste troiate ke scrivete pure voi...

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere