qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
Il Riformista Anonimo
Premio Calderoli Premio Calderoli «Puntate innanzitutto sulla crescita economica, la giustizia sociale verrà di conseguenza». Questa frase (da articolo non firmato, ma presumibilmente scritto dal riformista impomatato, merita un doppio Premio Verde. Una volta perché è una colossale stronzata, un governo di (centro)sinistra deve aver ben chiara la necessità di far crescere parallelamente economia e giustizia sociale. Certo, uno come Polito - con gli amici che si ritrova - non mai avrà problemi di sussistenza. Ma un governo che posponga la giustizia sociale alla crescita economica non può che provocare una stagione di pesanti rivendicazioni. La seconda volta perché una frase così starebbe benissimo in bocca al Grande Trapanatore prestato alla politica cui il premio è dedicato. Quindi, eccone due, caso rarissimo nella stora di prestigioso Premio.
05.05.05 14:24 - sezione premio Calderoli
il 05 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
MaxL ha scritto:

Si, certo, come no, proprio come nella Cina com^H^H^H capitalista...

il 05 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
tonii ha scritto:

e' quel "puntate" iniziale che diverte:
me lo vedo davanti alla roulette

...madames et messieurs les jeux sont fait...

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere