qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
Erminio Boso
Premio Calderoli «Noi della Lega non siamo razzisti, voi della sinistra sì. Qua si comincia con certe votazioni e si arriva alla cancellazione della radice di un popolo. Io ho la mia visione politica e quel che penso lo dico e lo pubblico. Voi della sinistra invece... Com’è che il negretto non l’avete fatto presidente del Consiglio comunale? Quando si tratta di un posto di potere ecco che il negretto non serve più. E siamo noi i razzisti..». Parole scolpite dal senatore Erminio Boso, degno giannizzero del Sommo Dentista Verde. Si riferisce a Mamadou Seck, nato in Senegal, eletto consigliere comunale a Trento da Rifondazione. Prestigioso Premio istantaneo.
16.05.05 00:55 - sezione premio Calderoli
il 16 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Larry ha scritto:

Lo ribadisco per l'ennesima volta: questa gente non deve più essere considerata semplicemente naif e folcloristica. Questa gente è pericolosa, perché vellica i più bassi istinti delle persone e, visto l'attuale livello culturale dei media, la gente è più vulnerabile a questa operazione. Fra l'altro (ammetto la mia ignoranza) ho scoperto soltanto l'altro giorno che esiste una lega xenofoba e separazionista anche nel parlamento europeo... brividi. Dove fanno i loro incontri, in una birreria di Monaco?

il 16 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
oppi ha scritto:

Mi sa di no. In Germania non esiste (non in parlamento, chiaro!) il linguaggio della lega nord. Il salto di qualità (verso il basso) che si è fatto qui e che permette di usare in politica le espressioni che si usano al bar in provincia (ché in città si ha più pudore) non s'è ancora fatto.
Solo da noi tanta bassezza.

il 16 Settembre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Sergio ha scritto:

Che Boso non fosse folcloristico ma pericoloso lo si sapeva. Tuttavia ha detto, tra tante fesserie, una cosa vera: spesso candidature di extracomunitari vengono usate come catalizzatori di voti, ma quando si tratta di decidere ruoli importanti si cambia registro.
Tuttavia il caro Senatore dovrebbe innanzi tutto sapere che è meglio essere "negretto" che imbecille, e poi considerare che non è quello di Trento un caso di "razzismo", visto che ritengo difficile che in quella provincia venga eletto un presidente del Consiglio Comunale di Rifondazione...

il 07 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
help ha scritto:

fermate questa gente, mi sembra il ritorno di un ideologia che ha fatto tanti danni al paese. Leggete i messaggi e ne troverete di razzisti :-(

http://giovanipadani.forumfree.net/

il 07 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
geppo il castigatore ha scritto:

Considerato il tenore dell'argomento "negretto", ben si capisce come siamo grettamente razzisti "noi di sinistra"...

... Il classico bambino puzzone avrebbe dimostrato piu' elevate doti dialettiche.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere