qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
Camillo Ruini
Premio Calderoli Adnkronos: «La ricerca e gli esperimenti sugli embrioni senza regole e limiti produrrà probabilmente prima del previsto, problemi che suscitano orrore e paura». Con queste illuminate parole, cui ha fatto seguire altre considerazioni sul «diritto dei figli a conoscere i propri genitori», il cardinale Camillo Ruini si aggiudica prepotentemente un Prestigioso Premio Verde. Amen.
30.05.05 12:52 - sezione premio Calderoli
il 30 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Larry ha scritto:

È buffo che proprio un prete parli di "diritti dei figli". Seguendo la stessa logica, in teoria un figlio dovrebbe avere il diritto di decidere a quale religione aderire, anziché essere marchiato come cattolico ancor prima di nascere.

il 31 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
alex ha scritto:

senza considerare che non riesco a capire come gente come ruini che non ha mai avuto figli o famiglia possa dare consigli su come educarli....
un assurdo, no?

il 31 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
tonii ha scritto:

ma non c'era stata quella statistica tempo fa che diceva che il 25% dei secondogeniti era stato concepito grazie a qualcuno che non e' il marito?

(cosa ragionevole vista la mole di donne sposate che hanno voglia di incontri fugaci. dei mariti non parlo perche' va da se'. solo che loro li si vede in tangenziale e col portafogli)

in tibet la famiglia naturale prevede che tutti i fratelli minori del marito siano ritenuti altrettanto padri (dei figli della moglie) che il loro fratello maggiore. anche perche' la moglie viene cosiderata anche loro moglie a tutti gli effetti.

diritto di conoscere il padre?
nostro padre e' il mondo intero! ;-)
(e chissa' chi e' il padre di ruini!)

il 31 Maggio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
oppi ha scritto:

Tonii hai ragione, ma il tuo linguaggio è un idioma incomprensibile per gente di tale ristrettezza mentale, e per tutti coloro che gli vanno dietro. E' come un codice troppo avanzato che verrà forse compreso tra qualche secolo, dopo alcune centinaia d'anni di autentico progresso.
ruini parla di "problemi che suscitano orrore e paura", ed effettivamente a me saltano subito in mente alcune malattie che forse...etc
Gesù Cristo guariva le persone a alleviava loro il dolore, e mi risulta si preoccupasse più della salvezza, fisica e spirituale, della donna, che non di indagare sulla sua prole.

il 02 Giugno 2005 (quando OMB accettava i commenti)
lamarre ha scritto:

"è un idioma incomprensibile per gente di tale ristrettezza mentale, e per tutti coloro che gli vanno dietro. E' come un codice troppo avanzato che verrà forse compreso tra qualche secolo, dopo alcune centinaia d'anni di autentico progresso."
Cavolo che figata, io non so quante tasse dovrò pagare quest'anno e qui c'è gente che sa già quali saranno le conquiste del pensiero tra qualche centinaio di anni...bello! A questo motoraduno di bio-etica viene da chiedere se il profeta Oppi mi passa qualche numero del superenalotto o quali saranno le scelte giuste da prendere per il futuro. Se scrivi un libro lo compro.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere