qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
Elisabetta Gardini
Premio Calderoli Una motivazione speciale per il Prestigioso Premio assegnato alla ex starlette Elisabetta gardini, assurta ai fasti della comunicazione di Forza Italia grazie a chissà quale benemerenza acquisita sul campo (commentaccio: chissà pure su "quale" campo). La motivazione sta nel "Fronte del video" di Maria Novella Oppo pubblicato oggi su l'Unità, con l'impietoso paragone tra la Gardini e Rossana Rossanda.

da l'Unità del 28 luglio 2005

L’inutile Elisabetta
di Maria Novella Oppo

Martedì sera su Raidue andava in onda implacabilmente l’ultimo (speriamo) strascico di «Punto e a capo», un programma così brutto che neppure con l’argano di falsi scoop è riuscito a sollevare i suoi ascolti. Tra gli ospiti, l’inutile Elisabetta Gardini, che parlava di un sindaco veneto definendolo con disprezzo «uno che non ha mai lavorato e vive della politica». Chiaramente ognuno ha della politica l’idea che si merita, cioè quella cui è in grado di arrivare. E la Gardini parlava dal basso della sua mediocre carriera di attrice e conduttrice televisiva riciclata per necessità in Forza Italia. Mentre invece, poco dopo, su Raitre era possibile sentire Rossana Rossanda raccontare il modo in cui la politica si impose, a lei giovanissima, con l’urgenza di una scelta non eludibile. E nel racconto della sua vita non veniva mai meno la convinzione che valesse la pena anche di perdere delle battaglie, pur di esserci ancora, qui e oggi, ad appassionarsi alle ragioni della politica. Perché la Storia non è finita ma la sconcezza è infinita.

28.07.05 14:10 - sezione premio Calderoli
il 29 Luglio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Marco ha scritto:

nessuna sorpresa. In forza italia è tipico parlare con disprezzo della politica.
Nulla di più sbagliato e diseducativo.
E' un topos, come un anticomunismo becero, viscerale, fuoriluogo...

il 29 Luglio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
alberto ha scritto:

Parlare male della politica in Italia sarà pure "sbagliato e diseducativo", ma è tanto, tanto, tanto comprensibile chi lo fa...

il 29 Luglio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
antonella ha scritto:

beh alberto per quella lì non è comprensibile , è come se sputasse nel piatto in cui mangia.

il 31 Luglio 2005 (quando OMB accettava i commenti)
massimo ha scritto:

Ci provasse, la bambola meccanica, a fare il Sindaco, lavorando 14/16 ore al giorno....questo ritornello imposto ai suoi dal Tesserato 1816 fa venire solo rabbia. Con gli appoggi che ha avuto lui dalla politica, dal Vaticano e dal crimine organizzato, chiunque avrebbe saputo fare quanto meno quello che ha fatto lui. Se poi prestare la faccia significa lavorare....

il 28 Ottobre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Gigio ha scritto:

La Gardini. Ma vi rendete conto con chi abbiamo a che fare. Pur di apparire e guadagnare per fare la bella vita, secondo un'idea della vita da arrivista e di livello di classe, farebbe anche di peggio di quello che fa. Ma l'avete mai sentita intervenire? Non capisce un c.... e dice delle cose cosi' scontate che mi vergogno io per lei. Del resto si sa che tipo di portavoce prendono, vedi Bondi, Bonaiuti ecc, ecc. L'importante è che ripetano a memoria il ritornello da Vespa a porta a porta con il vestitino buono che copre ogni schifezza.

il 24 Aprile 2006 (quando OMB accettava i commenti)
SOYUZ1968 ha scritto:

La Gardini? Una schifosa....!

il 01 Giugno 2006 (quando OMB accettava i commenti)
Marco ha scritto:

Prima di giudicare e riticare una persona dovreste conoscerla. La signora Gardini ha un savoir fair, una conoscenza e una delicatezza nell'affrontare qualsiasi argomento decisamente invidiabile. E' rispettosa, colta ed intelligente, fossero tutti come lei nel mondo della politica e della televisione sarebbe un mondo migliore... Ve lo dice una persona che la Gardini l'ha conosciuta personalmente e che la segue da anni...

il 19 Giugno 2006 (quando OMB accettava i commenti)
Astor ha scritto:

promozione si a uno mattina del 19-06-06
Dicono delle donne padovane che sono delle galline. Senza offendere la categoria delle galline la Gardini le rappresenta ottimamente per grandezza di cervello e onestà intellettuale.
Riuscire a fare certe affermazioni come quelle fatte oggi ne dà proprio la misura.

il 28 Giugno 2006 (quando OMB accettava i commenti)
Piervincenzo ha scritto:

Sulla Gardini, tutto il male possibile. Presuntuosa, impreparata, degna ciugina della gabriella carlucci, incapace attrice incapace presentatrice, supponente ed inconsistente figura politica.
Spero la facciano tacere una volta per tutte, o forse, facendola portavoce di FI, è la volta buona che sto' partito di ex -dorotei naufragherà per sempre...... saluti

il 02 Luglio 2006 (quando OMB accettava i commenti)
ostix ha scritto:

a me fa un po' paura: sembra una invasata alla "giovanna d'arco"

il 15 Settembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
antonio ha scritto:

per le nuove mirabolanti boiate della gradini (finto lapsus per finta politica) leggete maria novella oppo di oggi (tra parentesi, l'unità è allo sbando, ma lei tiene botta - grande maria novella...)

il 27 Ottobre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
massimo ha scritto:

la gardini e' ignobile.

il 28 Ottobre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
carlo ha scritto:

E' indecente la Gardini. Soprattutto oggi dopo l'episodio con Valdimir Luxuria.
Che pochezza d'animo. Che si vergogni!

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere