qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
Maurizio Sacconi
Premio Calderoli «Noi del PSI abbiamo subito sulla nostra pelle una Shoah che è stata Tangentopoli e anche una diaspora. Portare i socialisti a sinistra è come far trasferire gli ebrei in Baviera nel '43. Bobo Craxi con i DS è come un ebreo nazista». Eleganza, raffinatezza, intelligenza, sensibilità dimostrate da Maurizo Sacconi (sottosegretario al welfare e a lungo militante del Garofano craxiano) gli valgono un'assegnazione immediata del Prestigioso Premio Verde con la seguente motivazione: solo un allievo del Grande Dentista Padano poteva trovare un parallelo tanto cialtrone e irrispettoso.
27.08.05 19:38 - sezione premio Calderoli
il 27 Agosto 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Fabrizio ha scritto:

Nel frattempo, se n'è andato Aldo Aniasi

il 29 Agosto 2005 (quando OMB accettava i commenti)
danjar ha scritto:

Ehi,
non c'è un premio extra da assegnare a Sacconi? Tipo "premio speciale della giuria" o cose così? Per fesserie del genere perfino il Premio Calderoli, per quanto prestigioso, da solo sembra un po' poco.

il 26 Agosto 2006 (quando OMB accettava i commenti)
luigi fabiano ha scritto:

Non conosco Sacconi, ma da quello che dice per esempio,sulla gerande coalizione,mi sembra una persona di larghe vedute ,con difetti e pregi ,ma non merita "tapiri vari"....
Luigi Fabiano

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere