qui giace OneMoreBlog2.31
«Ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare» (Francesco Guccini)
La Repubblica
Premio Calderoli «"Voglio tornare a lavorare", avrebbe ripetuto spesso, tanto che anche dall'ospedale si è occupato attivamente dei suoi collaboratori, quelli che lui ama definire "la mia squadra", senza per questo dimenticarsi di chiedere notizie anche di un'altra squadra del cuore, la Juventus: "Come va? Con chi giochiamo in questo fine settimana?", ha detto». Un Prestigioso Premio collettivo va a chi ha scritto il pezzo di Repubblica che contiene questa frase (oltre ad altre di valore analogo), e contemporaneamente a chi ne ha avallato la pubblicazione. Un simile mix di retorica guardona e piaggeria non si vedeva da tanto tempo. Questa Autorevole Giuria spera di non rivederne.
16.10.05 00:26 - sezione premio Calderoli
il 16 Ottobre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Sergio ha scritto:

Penso che sul caso Elkann su tutta la stampa e la tv ma anche su alcuni blog (vedi adinolfi) è stata una gara a chi si comportava peggio, sia da una parte (servitù ai potenti) sia dall'altra (sberleffo pesante e volgare al potente che si trova in difficoltà). Non si salva praticamente nessuno.

il 16 Ottobre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
beppe ha scritto:

ciao sergio, io ho trovata corretta e condivisibile la posizione dell'unita' su questo caso, in particolare l'editoriale di colombo. e oggi tra le lettere all'unita' compare una lettera firmata (non mia) che esprime le stesse cose che abbiamo discusso qui con aleph ed altri amici che mi sembrano abbastanza poco in linea con il servilismo che diagnostichi tu (che mitrovano in generale d'accordo). voglio infine approfittare per congratularmi con la repubblica per il prestigioso premio, bravissimi.

il 18 Ottobre 2005 (quando OMB accettava i commenti)
Carolina Figini ha scritto:

per me il peggio a parte gli incommentabili son stati quelli de Le Jene. Non han parlato moltissimo di Elkann, ma dopo la loro trasmissione ho sentito ragazzi giovani che sapevano tutto di dove si trova il marmo tritato, il vomito di mucca o qualsiasi cosa di cui si sia "fatto" Lapo.
Inutile dire che ho inviato loro un'email di protesta al vetriolo.
Carolina

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere