qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
Beppe Pisanu
Premio Calderoli «È sgradevole che problemi così delicati per i loro aspetti umani e giuridici come quelli dell’immigrazione clandestina siano diventati oggetto di basse e contrapposte speculazioni elettoralistiche». Le parole con cui il ministro Pisanu ha commentato la propria iscrizione nel registro degli indagati per omissione di atti d’ufficio in merito al rimpatrio di centinaia di immigrati sbarcati a Lampedusa nell’ottobre del 2004 e nel marzo del 2005, inducono l'Autorevole Giuria ad assegnare per la seconda volta consecutiva al ministro dell'Interno il Prestigioso Premio intitolato a Grande Magliettista Verde.
17.03.06 08:00 - sezione premio Calderoli
il 17 Marzo 2006 (quando OMB accettava i commenti)
danjar ha scritto:

A volte il contesto è tutto...
Pisanu avrebbe dovuto dire quella frase ai propri compagni di coalizione, prima di tutto ai leghisti e a quelli di AN; in tal caso avrebbe avuto pienamente ragione.
Detta così, a proposito dell'indagine su Lampedusa, l'affermazione diventa orrenda. Premio ben dato!

il 17 Marzo 2006 (quando OMB accettava i commenti)
LUIGI MORSELLO ha scritto:

Strana la mancanza di commenti del'anno scorso su questo argomento.
Vediamo questa volta cose se ne pensa.
Una breve riflessione a commento delle parole di Beppe Pisanu: bastava fare le cose a norma di legge.
Ed ancora: basta con l'accusa di basse manovre e speculazioni contrapposte in salsa elettorale.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere