qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
Carlo Caffarra
Premio Calderoli ritrattocaffa.gif Carlo Caffarra è una new entry della porpora e del Verde. Fresco cardinale per santa imposizione di Ratzinger, ha immediatamente messo nero su bianco il suo ratzipensiero con un'intervista a Corsera che non lascia dubbi sul nuovo andazzo cattolico. Letta l'intervista pubblicata oggi a pagina 13, l'Autorevole Giuria ha deciso di assegnare al neoporporato un Doppio Premio Calderoli, visto che le frasi meritevoli sono ben due (oddio, tutta l'intervista è un delirio da Santa Inquisizione, ma a voler fare i pignoli si esaurirebbero le scorte di Prestigiosi Premi solo con questo tizio, convinto di "non essere esagerato né retorico" quando dice - riferendosi al fatto che il comune ha finanziato un festival omosessuale - che "la scomparsa spirituale di Bologna impoverirebbe l'umanità intera" riferendosi alla condanna della curia al finanziamento del festival organizzato dalle associazioni"). ha anche il suo sito web! Ma dove li prendono? Dove li allevano?

Frase 1
«Un punto fondamentale, oltre che una mia personale passione è l'incontro con Israele, il dialogo con Israele. Vedo sempre più chiaramente che non si può essere cristiani se non si è ebrei. Personalmente, il dialogo interreligioso vero e proprio lo vedo praticabile solo con l'ebraismo. Perché c'è discendenza spirituale di me cristiano da Israele. San Paolo dice di noi, che ebrei non siamo, che siamo diventati figli di Abramo. Gli incontri con l'induista, il buddista, l'islamico potrebbero ingenerare confusione nei fedeli».

Frase 2
«Se noi diamo un riconoscimento pubblico alle coppie di fatto introduciamo nell'ordinamento giuridico la possibilità alternativa tra l'accedere a diritti peculiari di chi vive coniugalmente i propri affetti e l'accedere agli stessi diritti vivendo i propri affetti provvisoriamente» (laddove chi non è sposato - peggio se gay - è necessariamente "provvisorio").
14.12.06 09:55 - sezione premio Calderoli
il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
darth wanax ha scritto:

"San Paolo dice di noi, che ebrei non siamo, che siamo diventati figli di Abramo"

Conferma la mia ipotesi storica: i crisiani altro non furono degli ebrei messianici che, vistisi sconfitti militarmente, hanno cercato un "modus convivendi" con l'autorità romana, reinventandosi un messia pacifico (grazie San Paolo o chi per te), rinviando la liberazione all'aldilà -giustificando con ciò le ingiustizie terrene- e, rinunciando all'esclusivismo, aprendosi a una dimensione cosmopolita, plagiando qua e la la tradizione "pagana".

Sia ben chiaro, è una mia convinzione personale.

il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
Moreno Puiatti ha scritto:

Sono stato sul sito web di questo personaggio, uno non deve essere sano di mente se mette sulla homepage questa foto assurda:

http://www.caffarra.it/2arcives.jpg

La crisi delle vocazioni oltre alla quantità ha ridotto la qualità, ora uno che al limite negli anni '50 sarebbe arrivato ad arciprete diventa cardinale.

Consentitemi di essere OT:
Così mi spiego pure il proliferare di nuovi edifici di culto in cemento armato simili a brutte discoteche tristi ed altre schifezze, si è perso il culto del bello, del sacro, dell'intelligenza nella fede.


il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
persio ha scritto:

"Dove li prendono, dove li allevano?"

Li prendono un po' dove capita e li allevano imbottendo loro la testa di scempiaggini fideistiche a uso dei fessi, con l'accortezza di dirgli anche che sono cose vere.
Poi, è chiaro, c'è chi è più portato. Uno ha un figlio portato per la musica, un'altro portato per la fisica, un'altro portato per le spiegazioni di fantasia. Le vicissitudini della vita fanno la loro parte, così che alla fine ci sarà chi si trova a fare il Mago Otelma e chi il cardinale o il papa.

il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
Pino ha scritto:

Il sito è "non ufficiale".
Il che depone a favore del premiato, che sembra non avedre responsabilità per la scelta delle immagini.
Si pone però il tremendo quesito. Quale accanito fan dell'arcivescovo si è dato la briga di fare un sito del genere anzichè dedicarsi al solito, più utile e salutare sito porno?

il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
marco ha scritto:

la cosa davvero degna di nota è come gli israeliani siano diventati un feticcio di ogni fascistello, meglio se clerico-fascistello, che si rispetti.
E' un fatto innegabile.
E la dice lunga sulla distanza siderale che separa gli attuali dirigenti di Tel Aviv dalla Shoah.
La loro brutalità militaresca, l'apartheid, la doppia morale...
Giova ricordare che l'innamoramento di parte della destra (anche neofascista) con Israele inizia, ovviamente, con la Guerra dei sei giorni. Del resto come poteva resistere un fascista che si rispetti di fronte a cotanta efficienza bellica? L'Msi di Almirante, per tale innamoramento, si meritò da altri "camerati" l'appellativo di "Movimento sionista italiano".
Così, tanto per rinfrescarci la memoria e non stupirci più di tanto per un Fini con kippà, per questo ceffo d'un Caffarra, o per l'indimenticabile ex ambasciatore Ehud Gol, individuo ben più a destra dei due sunnominati...

il 14 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
prefe ha scritto:

ragazzi questa frase"Gli incontri con l'induista, il buddista, l'islamico potrebbero ingenerare confusione nei fedeli"
vi giuro che è meravigliosa...
nemmeno impegnandosi una persona mediamente intelligente riesce a dire una stronzata del genere,
spero di sentirlo piu' spesso sto uomo!è una meraviglia

il 15 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
ingenuo siculo ha scritto:

Se a questa Chiesa curiale, da sempre innamorata del potere che conta, (dai sumeri a scendere), per qualche occasionale convenienza del potere medesimo, risultasse opportuno, vedremmo riabilitare sin'anco il DEMONIO, lo quale "mischinu" è in fondo solo un fratello staccato da lu Paradiso di noatri fedeli. Esso fu distaccato per imperscrutabile disegno di Nostro Signore, forse solo un'episodio minimo e limitato rispetto all'abisso dell'eternità, vedrete ca quando lu DEMONIU avvrà abbannunatu ogni influenza nefasta di li KUMMUNISTI, anch'issu farà ritornu a la casa do Patri.

A parte gli scherzi, così come mi è sorto il dubbio che anche fra musulmani e gente di colore vi siano individui normali e- ma non lo fate sapere troppo in giro, che non è di moda e vi pigghiunu ppi pazzi- per bene, sospetto... è solo un sospetto... forse ci sono dei parrini che non solo non sono delle mirabolanti teste di cazzo ma delle persone a posto. E forse ci sono anche dei cattolici praticanti che addirittura sono persone degne di stima e non sono indotti a nessuna confusione dal confronto interreligioso

il 15 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
rick ha scritto:

ma questo è pazzo furioso. l'hanno allevato in mezzo alle bestie, perchè per dire queste stronzate bisogna essere bestie. per me l'hanno modificato geneticamente con pezzi del dna di bossi.

il 15 Dicembre 2006 (quando OMB accettava i commenti)
aliaslungo ha scritto:

Al di là dell'evidente ed interessante parzialità di tali sconcertanti figuri, lui parla di incontro con ISRAELE; ma non bastano le relazioni diplomatiche??? Evidentemente si riferiva al giudaismo come religione, ma che uno così faccia un'errore simile mi pare difficile.Evidentemente era interessato, il suo lapsus.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere