qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
Te pareva...
Massimo D'Alema e Piero Fassino su l'Unità di oggi: «La lezione di questi giorni è che l’idea del partito democratico esce rafforzata».
24.02.07 08:38 - sezione la faccia come il culo
il 24 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Eliseo ha scritto:

PARLA IL PROFESSOR D'ALEMA

La lezione? Scusi, Onorevole, ma Lei dov'e' stato negli ultimi giorni? Il risultato di tutti questi avvenimenti che hanno lasciato l'Italia senza governo e' il rafforzamento del partito democratico!? Bella trovata; dopo tutti i Suoi imbrogli ce ne vuole regalare un altro!
Ecco la lezione: Lei e i Suoi amici devono andarsene dalla vita politica italiana. E prima di utilizzare la parola "democrazia", La prego di consultare un bel Dizionario e, forse, anche qualcuno che conosca il greco!

Senta, si faccia una lunghissima panfilata con Fassino, e questa volta si spinga oltre le Colonne d'Ercole. Faccia un altro favore all'Italia: leghi Bellachioma all'albero maestro, e cosi' potrete parlare di "larghe intese", "equidistanza", e di altre stupidaggini
di cui siete capacissimi!

il 24 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
alessandro ha scritto:

Caro Eliseo ci rincontriamo ancora una volta!!!!!!!
Ma,credo che D'Alema abbia detto bene,basti vedere che ieri i capigruppo di Camera e Senato sono andati da Napolitano assieme,come Fassino e Rutelli.C'ha ragione a dire che é pronto per un partito unitario fra DS e DL,ma,lo dico da vero comunista,é una grande stronzata!!!!!

il 24 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
tetragon ha scritto:

Veramente a me non sembra una stronzata: alla fine, è necessario arrivare a una sinossi delle forze di centrosinistra, e questa può trovarsi in un nuovo Partito Democratico. Non ci vedo niente di così grave in quello che ha affermato D'Alema: semmai ha colpe più gravi per i suoi comportamenti al limite della temerarietà, ma arrivare a deriderlo per un'innocua affermazione, perlopiù fondata, non credo sia giusto.

il 24 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Eliseo ha scritto:

Scusi, tetragon, chiamare "un'innocua affermazione" una dichiarazione sull'Unita', mi sembra una scusa un po' spinta: D'Alema ha sempre ragione! Io, invece, penso che (e sembra logico) con ogni probabilita', la dichiarazione di D'Alema sia stata ben studiata, letta e riletta e, chissa', anche corretta da altri. E' normalissimo pensare cosi'; l'Unita' non e' uno straccio!, certamente non per quelli che leggono il giornale ne' per quelli che lo creano!
Quando D'Alema pubblica sull'Unita' una simile frase, e' lui che deride (a me sembrerebbe cosi' se Lei vuole metterla in questi termini!) gli elettori considerandoli incapaci di intendere cio' che veramente c'e' di sotto, cioe' il "subtext". Si e' abituato a fare il parolaio. La sinistra dice questo di Berlusconi; ma non vedete che D'Alema e Berlusconi parlano nello stesso modo? Il tono sembra diverso perche' c'e' in ambedue uno stile personale, ma di sostanza non c'e' quasi niente. Il tutto e' la parola per loro, vista non come rappresentazione grafica di un pensiero profondo ben meditato, bensi' di un modo di cavarsela per il momento.
Scusate se mi dilungo, e se cito un po' troppo, ma questo mi sembra proprio in contesto. Ricordate la novella decameroniana di Chichibio, cuoco del potente Corrado Gianfigliazzi? Questi porta a casa una gru e la affida a Chichibio per arrostirla per gli invitati di Corrado quella sera a cena. Mentre il bravo cuoco e' in cucina, arriva donna Brunetta, di cui Chichibio era "forte innamorato", avendo seguito quel "fortissimo odor" e ne richiede una coscia. Chichibio resiste ma poi cede. A cena, quando Corrado chiede a Chichibio dov'e' l'altra coscia, Chichibio, senza esitare, dice che le gru hanno solo una coscia. Si salva la vita! La mattina seguente i due vanno a caccia di gru insieme e, arrivati al posto giusto, si vedono le gru su un piede mentre dormono. Chichibio indica a Corrado le gru con una coscia; Corrado si mette a gridare e le gru volano via mostrando le due cosce. Si rivolge verso Chichibio con cattive intenzioni, ma prima di poter agire, Chichibio gli rammenta che la sera durante la cena Corrado non aveva gridato, percio' la gru aveva solo una coscia! Si e' salvato la vita una seconda volta! E tutto e' finito in una gran risata! Mi spiego? D'Alema e' Chichibio! E per non infierire su D'Alema, sia detto che Berlusconi e' nel contempo Chichibio e Ser Ciappelletto! Percio' consiglio una panfilata ad ambedue! Quante volte al popolo italiano sono state presentate le gru con una coscia e, con una battuta dalemiana o berlusconiana, tutto e' passato? Troppe volte! Dov'e' il buon senso?
Mi stupisce pero' il fatto che ne' Lei ne' Alessandro (Saluti, caro Alessandro!!) abbiano voluto (so che possono farlo) commentare sul mio punto: la democrazia non e' un altro vestito che, a un certo punto lo si vuole indossare perche' ci si e' stancati del primo. Democrazia, Comunismo, Fascismo, ecc., non sono solo parole; sono ideologie che non si cambiano come i vestiti, e che comportano conseguenze molto serie.
E' un fatto verificato svariate volte in quanto a D'Alema: quando fa cilecca con un'idea, ne vuole inventare un'altra, e poi un'altra, "ad nauseam", sperando che per caso ne azzecchi una.
-Pace!

il 25 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
alessandro ha scritto:

Caro tetragon é vero che sarebbe bello vedere un giorno uniti tutti ip artiti del centro-sinistra,ma é impossibile unire in un solo partito gente che nel parlamento europeo siedono uno con il PSE(DS)e l'altro con il gruppo dei Liberaldemocratici(DL).Speriamo che questo sogno si esaudirà,ma non credo che "A Sinistra Per Vincere"il gruppo piu' a sinistra dei DS vada a braccetto con i Teodem!!!!!Si scorticheranno dopo due secondi di trattative!!!!Mannaggia ad Occhetto che sciolse il PCI e ci mise la Quercia!!!!!!!!!!

il 25 Febbraio 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Lorenzo ha scritto:

Guarda caso, anche il prode Scalfari è d'accordo con D'Alema e Fassino...e porta avanti la propaganda.

"Dunque il governo, se otterrà la fiducia, non potrà che continuare e anzi rendere più incisive le scelte e le iniziative già intraprese. Per modernizzare lo Stato e la società, per far crescere l'economia reale, per aumentare il livello di giustizia sociale e soprattutto per proseguire in una politica estera di timbro europeo distinguendosi - come già sta facendo - dalla politica berlusconiana ma restando nel quadro dell'alleanza storica con gli Stati Uniti. Discontinuità nella continuità: non è un ossimoro bensì la carta d'identità del riformismo democratico."
(Eugenio Scalfari)
http://www.repubblica.it/2007/02/sezioni/politica/governo-crisi/scalfari-riformismo/scalfari-riformismo.html

...Mi viene da vomitare.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere