qui giace OneMoreBlog2.31
«A politician, you know the ethics those guys have. It's like a notch underneath child molester» (Woody Allen)
Carlo Masseroli
Premio Calderoli b_masseroli.jpg «Non c´è nessun esperto di economia che possa smentirmi: gli omosessuali non hanno delle famiglie costituite, e si possono permettere un tenore di vita sopra la media. Basta chiederlo a qualsiasi pubblicitario. E allora perché dovremmo finanziarli? Se lo facessimo dovremmo dare dei contributi anche alle manifestazioni culturali in difesa della famiglia, magari un bel cineforum. Io non ho nulla contro gli omosessuali, ma il loro festival è una cosa che già esiste, anche senza l´etichetta di Palazzo Marino. Troverei assurdo che il Comune diventasse il rappresentante del mondo gay».

Non è chiaro a questa Autorevole Giuria quale sia il nesso tra "pubblicitari", "economisti" e gay tirato in ballo dal Masseroli. Fatto sta che le idiozie raccontate a Repubblica (senza commento del cronista, ma almeno stavolta - per usare un luogocomunismo - non ce n'è bisogno, perché le frasi "si commentano da sole") valgono al comico esponente forzitaliota il Prestigioso Premio Verde dedicato al Sommo Dentista Padano con la seguente motivazione: per aver dimostrato di saper raggiungere l'eccellenza sia nel campo dell'imbecillità, sia in quello dell'omofobia (due ambiti del sapere che vanno spesso a braccetto, ma qui il Masseroli raggiunge il perfetto sincretismo).

PS l'Autorevole Giuria ringrazia Pier Maran per la segnalazione di questa chicca
PPS per chi non lo sapesse, il cialtrone che ha detto questa roba è un assessore al Comune di Milano, città medaglia d'oro della Resistenza. Il Prestigioso premio viene quindi condiviso da chi - con colpevole incapacità - ha permesso che la Moratti e i suoi orchi conquistassero Milano. Non facciamo nomi, chi è responsabile lo sa bene.
04.06.07 14:01 - sezione premio Calderoli
il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
prefe ha scritto:

"Non c´è nessun esperto di economia che possa smentirmi"
intende che nessun esperto di economia si abbasserebbe mai a discutere con lui se non di carta da culo soffice o ruvida.
Per contestarlo serve un pugile, di sinistra ed estremamente omosessuale.

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Roberto ha scritto:

Se può interessarti, al Circolo Arcigay, in estate, si allenano all'aperto col sacco da box, li vedo dalla finestra dei miei... :-)

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Roberto ha scritto:

"sacco da boxe", sorry

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
nonnoulisse ha scritto:

Lo vedi che gli abbiamo già trovato un nuovo impiego...

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
svelatore ha scritto:

ma masseroli non è un gay velato?

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Guidus ha scritto:

Con quello faccia di culo ci vorrebbe il burka, altro che il velo

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
persio ha scritto:

Oh Masseroli: questa come la vedi?

Non c'è nessun esperto di economia che possa smentirlo: chi va a scuola fino alla fine dell'obbligo costa alla comunità molto di più di chi si ritira prima o di chi, addirittura, non ci va del tutto.
Inoltre, è provato, chi va a scuola fino al termine dell'obbligo scolastico è in genere molto più ricco di chi non lo fa. Lo dimostra il fatto che, nella maggioranza dei casi, i ragazzi che smettono di andare a scuola già alle elementari, spesso lo fanno per andare a lavorare nei campi o dal meccanico sotto casa al fine di contribuire al mantenimento della famiglia di orgine. I ragazzi, invece, che vanno a scuola non hanno lo stesso bisogno di denaro e, mediamente, godono di un tenore di vita ben superiore alla media di quelli che interrompono prima.
Ora, vi pare giusto che sia lo stato (cioè noi con le nostre tasse) a dover mantenere tutto questo lusso a vantaggio di chi già vive bene?

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
lisa ha scritto:

Bisognerebbe congratularsi con il valente assessore: in una dichiarazione di 495 caratteri ci sono 200.000.000.000.000 luoghi comuni.
Grazie e buona sera

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
turco ha scritto:

Dai Carletto dillo, su dillo, dai, un piccolo sforzo..."sono, si io sono, insomma , mammà.....ii
songo...insomma ...ii songo'ggay!!!" Oh!! Che strano. Adesso dagli la sponsorizzazione deficente!!

il 04 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Fimborg ha scritto:

Poco dopo la vittoria della Moratti, l'ala ciellina di Forza Italia espresse il desiderio di ottenere assessorati che si occupassero "della persona". Si, dissero proprio così. Poi, piazzarono il loro assessore, Masseroli appunto, all'urbanistica, dove la "persona" conta poco ma gli amici contano tantissimo. Masseroli, di urbanistica non capisce molto ma è mansueto e Lupi lo può manovrare bene. Si dice che sia un po' gnucco. Magari pensa che "gay" venga da "sghéi".

il 05 Giugno 2007 (quando OMB accettava i commenti)
Scci ha scritto:

Mah, sì, sembra un razzista omofobo.
E' comunque vero che, di norma, gli omosessuali non tirano su una famiglia. Io penso che, prima di tutto, vada aiutata la famiglia. Poi, se avanza del denaro, si pensa anche a chi (omo o etero che sia) non abbia nessuna intenzione di farne alcuna.

Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere