qui giace OneMoreBlog2.31
«I'm a picker, I'm a grinner, I'm a lover and I'm a sinner, play my music in the sun» (Steve Miller)
guerra e pace
29.01.08 11:54 - Rappresaglia
«Ieri il Tribunale di Firenze ha emesso la sentenza del processo che vede imputate 13 persone con l’accusa di resistenza pluriaggravata a pubblico ufficiale per fatti avvenuti il 13 maggio del 1999. Una sentenza pesantissima che condanna tutti gli imputati...
19.01.08 14:43 - Chissà che ne pensa il presidente del partito
Hassan Nasrallah, leader di Hezbollah, il "partito di dio": «Abbiamo le teste, le mani, i piedi e persino un cadavere quasi intatto, integro dalla testa al bacino»...
09.01.08 09:27 - Esportazione di democrazia
Baghdad, 8 gen. (Adnkronos/Dpa) - Il governo di Baghdad si e' dichiarato oggi estraneo all'operazione condotta da militari americani in un asilo della capitale. Secondo le autorita' di Baghdad, i soldati statunitensi - che nella struttura non hanno trovato terroristi...
12.12.07 15:39 - Bombe intelligenti sul Piddì
27.09.07 18:50 - Ordine, sicurezza, disciplina
26.09.07 10:31 - Partigiani d'Oriente
25.09.07 12:05 - Un esercito di mercenari senza bandiera si aggira per il mondo
Si torna a parlare della Blackwater dopo che Maliki, il capo del governo iracheno, ha fatto osservare all'amministrazione Bush che sarebbe meglio sistemare la vecchia questione dei contractors, tanto più che saltano fuori anche gli imbarazzanti risvolti politici e...
03.09.07 12:46 - Le truppe inglesi lasciano villa Hussein
«Le truppe britanniche hanno completato il ritiro dall'ultima base militare nel centro di Bassora, l'ex palazzo di Saddam Hussein, riposizionandosi nei pressi dell'aeroporto della città irachena, a circa 20 chilometri di distanza, che resterà l’ultima base in Iraq dell’esercito...
24.08.07 11:14 - Ci appartengono e possiamo calpestarli
«Sono creature che ci appartengono, che possiamo quindi calpestare a nostro piacimento. Dimentichiamoci le libere elezioni, la chiave di volta per questo paese: noi non impariamo, a quanto pare non impareremo mai. Gli iracheni sono in maggioranza musulmani sciiti;...
18.08.07 11:01 - Propaganda a uso interno
«S´accusavano le democrazie di non voler riconoscere all´Italia il posto che le spettava nel concerto europeo, si varavano corazzate, il Mediterraneo era «nostrum», le fotografie dei settimanali illustrati erano pieni di foto sui campi d´aviazione. Col casco di cuoio...
17.08.07 18:26 - La "nuova vita" secondo Vlad
«Oggi, il 17 agosto a mezzanotte esatta, quattordici bombardieri strategici armati di missili, aerei di supporto e aerocisterne si sono alzati in volo da sette aeroporti russi da vari punti del Paese. La missione di combattimento è iniziata. Gli aerei...
10.08.07 10:52 - Bisogna scrivere il capitolo dell'incontro
«Se penso che un anno fa di questi giorni discutevamo di guerra e distruzione, mentre oggi parliamo, e a ragione, di nuovi spiragli di pace, beh, questo mi porta ad essere un po’ più ottimista sulla natura umana, tanto da...
29.07.07 10:52 - Fuoco amico ma non troppo
«La madre Mary ha aggiunto un dettaglio ai quali si sono aggrappati i fautori del complotto. Il figlio, al suo rientro dall'Afghanistan, doveva incontrare Chomsky e il celebre linguista ha confermato. Blogger pacifisti si sono chiesti dove sia finito...
19.07.07 08:47 - Le vittime del terrorismo e della guerra contro il terrorismo
«Non esistono delle uccisioni civilizzate di innocenti e delle uccisioni barbare degli innocenti. Non esiste che l'uccisione criminale degli innocenti. Non c'è nessuna parola che sia così carica di senso, ideologica e emozionale come la parola NOI. È tempo ora...
16.07.07 10:39 - C'è rischio di una nuova corsa al riarmo
«Con il decreto firmato ieri da Putin, la Russia sospende la sua partecipazione al Trattato sulle Forze Armate Convenzionali in Europa (CFET) che regola il numero e la dislocazione dei carri armati, delle forze corazzate, dei pezzi di artiglieria, degli...
26.06.07 10:39 - Turismo militare
«Ricordate lo scontro sull’aeroporto Dal Molin, i 600 mila metri cubi per la nuova base militare Usa a Vicenza, a 1.300 metri dal piazza dei Signori e dalla Basilica palladiana, i comitati per stopparla, le manifestazioni nazionali contro la...
25.06.07 08:17 - Non meritano il nostro amore
«Se solo il Libano fosse una democrazia fatta in casa come quella dei nostri vicini - il Belgio, ad esempio, o il Lussemburgo. Ma no, questi fastidiosi mediorientali votano per la gente sbagliata, appoggiano la gente sbagliata, amano la...
22.06.07 14:32 - Un tragico errore
«Sono 25 i civili uccisi (12 secondo altre fonti) in un raid aereo Usa contro i talebani nella provincia di Helmand, nell'Afghanistan meridionale. Lo afferma oggi il capo della polizia locale Mohammad Hussein Andiwal. Tra i morti vi sarebbero...
11.06.07 18:06 - Soldi ben impiegati
Stoccolma, 11 giu. - Le spese per la difesa nel mondo sono aumentate del 37 per cento negli ultimi dieci anni. Per arrivare nel 2006 alla cifra complessiva di 1.204 miliardi di dollari. Fra il 2005 e il 2006, la...
06.06.07 09:12 - Bush e l'Europa
«Il partito diffuso e transnazionale che milita a favore dell’indebolimento del modello sociale europeo punta ad un’idea di Europa come grande mercato da rendere efficace e funzionante: per realizzarlo - dalla Russia a Israele, diceva Berlusconi - non serve la...
29.05.07 18:47 - Cindy Sheehan abbandona la sua "guerra"
Paul ha scritto a OneMoreBlog: Il simbolo della "guerra alla guerra", la mamma di Casey Sheehan, ucciso in Iraq, assunta alla cronaca per aver campeggiato dinnanzi alla tenuta del presidente Bush a Crawford, ha gettato la spugna. In un...
27.05.07 12:43 - Unmanned Aerial Vehicle
«Sono l’emblema di quanto siano disumane le guerre contemporanee. Spiano il fronte “nemico”, individuano gli obiettivi e infine dirigono l’attacco. Gli aerei senza pilota a bordo, teleguidati, sono strumenti di morte supersofisticati, l’ultima frontiera di una tecnologia che ha...
03.05.07 10:20 - Senza ponderatezza, responsabilità, prudenza
«Si tratta di un atto di arroganza e al tempo stesso un segno di debolezza politica. Olmert è un premier sfiduciato dagli israeliani; una sfiducia rafforzata dalle conclusioni a cui è giunta la commissione Winograd. Olmert, denuncia il rapporto,...
27.04.07 08:54 - Il cosiddetto eroe
«In questa vicenda il governo è venuto meno alle sue responsabilità. Particolari sensazionali sono stati deliberatamente inventati di sana pianta. Durante la cerimonia funebre, trasmessa in diretta televisiva, fior di ufficiali militari sedevano in silenzio ad ascoltare una valanga...
26.04.07 10:04 - Da oggi è un'eroina per davvero
«La storia di Jessica era falsa. La giovane fu effettivamente rapita dagli iracheni e poi liberata, ma il suo comportamento non fu così eroico come il governo americano volle far credere. È stata la stessa soldatessa a ribadirlo. Lo...
23.04.07 18:51 - Inconcepibile
«E' inconcepibile che il governo italiano prosegua nel suo sostanziale disinteresse, in considerazione anche del fatto che tutto questo sia relativo a una persona che è accusata per ciò che ha compiuto in attuazioni di richieste della presidenza del...
12.04.07 10:30 - Emergency lascia l'Afghanistan
«Oggi, 11 aprile 2007, Emergency é stata costretta a ritirare temporaneamente il proprio staff internazionale dall’Afghanistan per ragioni di sicurezza. Per il momento, le strutture sanitarie di Emergency continuano a funzionare grazie alla competenza e alla dedizione dello staff...
05.04.07 09:29 - Nancy porta un messaggio di pace
«Sorrisi e calorose strette di mano hanno accompagnato ieri nella capitale siriana le importanti dichiarazioni rilasciate da Nancy Pelosi, presidente della Camera dei rappresentanti Usa, che ha consegnato al presidente Bashar al-Assad un messaggio in cui il premier israeliano Ehud...
03.04.07 09:43 - Guerra di umiliazione
«Nel 1980 quando Teheran mise in scena l'assai più ambiziosa occupazione dell'ambasciata degli Stati Uniti, la star era un piagnucolante marine - un certo sergente Ladell Maples - indotto ad esprimere il suo apprezzamento per la Rivoluzione Islamica dell'Ayatollah Khomeini...
30.03.07 08:15 - George la pianti con le minacce
«Il presidente si calmi e la pianti con le minacce c’è un nuovo Congresso a Washington. Noi rispettiamo il ruolo istituzionale del presidente, il presidente rispetti il nostro. Questa guerra deve finire, gli americani hanno perso la fiducia nella...
28.03.07 08:31 - Completato il lavoro di Osama
«Lasciate marcire i terroristi a Guantanamo. E lasciate che gli europei... strepitino. Noi siamo una nazione seria, una nazione impegnata nella faccenda seria di cercare di uccidere o catturare i cattivi prima che ci facciano ancora del male». Ora che...
18.03.07 08:57 - L'odio di Gino Strada
«Qualunque cosa Strada faccia la fa in odio alla guerra, principale nemica di Emergency assieme alle sue conseguenze, fame, povertà, emarginazione, soppressione dei diritti umani. Nel mezzo dei conflitti l'organizzazione è assolutamente neutrale, non si chiede se ci siano...
16.03.07 12:19 - Più cacciabombardieri per tutti!
Lorenzo ha scritto a OneMoreBlog: "Le spese per la costruzione dell'impianto di assemblaggio del Jsf (il cacciabombardiere F-35 Joint Strike Fighter) a Cameri saranno a carico dello Stato italiano che avrà la proprietà della facility, la gestione sarà di...
13.03.07 09:52 - I ragazzi dell'Intifada
«I ragazzi dell’Intifada: l’ultima generazione. Un misto di rabbia e di determinazione nell’abbracciare la causa più estrema, quella che come modello non ha più il fondamentalismo di Hamas ma il Jihad globalizzato di Al Qaeda. Ragazzi che non hanno più...
05.03.07 11:53 - Enduring Massacre
«Viaggiavamo tranquilli. Di colpo, sparavano dappertutto. Abbiamo bloccato la macchina, gli americani ci hanno superato e hanno cominciato a sparare addosso anche a noi. Erano tre Humvee e sparavano tutt'e tre». Una mattinata di follia a Kabul, con blindati che...
05.03.07 07:40 - Gaza sotto le soglie della povertà
«Il 46% degli abitanti dei Territori (Striscia di Gaza e Cisgiordania) non hanno la possibilità di accedere a quella che viene considerata dagli standard minimi del Wfp una "equilibrata alimentazione". Il 46% dei palestinesi è impossibilitato a produrre sempre e/o...
26.02.07 12:30 - Tempo di carne in scatola
22.02.07 09:17 - Bush è sempre più solo
«Tra gli argomenti addotti per la guerra in Iraq c'era la speranza di ridisegnare una delle regioni più instabili da un secolo a questa parte, costruire una democrazia esemplare, ottenere un effetto domino sui vicini. Era il magnifico sogno rivoluzionario...
20.02.07 09:54 - Un disegno terroristico più sottile
«La democrazia indiana è sufficientemente solida e sviluppata per sopravvivere, come già è avvenuto in passato, a scosse violente. Del tutto diversa è la situazione dello Stato pachistano. L’autorità di Musharraf poggia essenzialmente sull’appoggio delle forze armate, dai cui ranghi...
19.02.07 08:02 - Non si farà
«La piazza non cambia le nostre scelte». Con queste parole Romano Prodi, presidente del consiglio riconosciuto da tanti elettori nonostante la sgangherata truppa di squatter abusivi che lo sostiene in Parlamento, ha pisciato fuori dal vaso. Una frase così...
14.02.07 08:04 - 133 giocattoli da 100 milioni ciascuno
«Ci voleva poco a trovare nella nostra penisola qualche spazio più adatto alla bisogna. Ma ecco che in merito risponde Luttwak, il noto consulente strategico del governo Bush che spesso appare ospite sulle nostre reti televisive, che parla come Stanlio...
08.02.07 12:58 - la politica incastrata
Arghy ha scritto a OneMoreBlog: Questa mattina, complice un incidente in circonvallazione e conseguenti 3/4 d'ora di ritardo forzato, ho potuto ascoltare "Viva Voce", bellissima trasmissione condotta da Cruciani su Radio24. Si parlava di Afganistan, di Vicenza e di politica...
01.02.07 07:44 - Villaggi spezzati
«I ghetti di Palestina. Un Muro che penetra nei territori occupati di Cisgiordania. Spezza villaggi. Divide famiglie. Distrugge terreni agricoli. E crea enclavi (aree in cui la gente sarà totalmente circondata dal muro) entro le quali vivono già oggi...
31.01.07 08:35 - Con la morte sul sedile posteriore
«A questo punto Yossi non ha più dubbi. Cerca di raggiungere il posto di blocco alla uscita di Eilat, verso l’Egitto, nella certezza che avrebbe trovato là soldati pronti ad agire: ma al tempo stesso teme che il terrorista possa...
12.01.07 08:37 - Altre 20mila al macello
«Altri soldati americani debbono morire, sacrificati per quelli che sono già morti. Non possiamo tradire quelli che sono stati uccisi. Ovviamente è una menzogna. Ogni uomo disperato continua a scommettere, preferibilmente sulla vita degli altri. Ma i Bush e i...
10.01.07 22:25 - Altra democrazia da esportare
«Il presidente americano George W. Bush ordinerà l'invio di altri 21.500 soldati Usa in Iraq: 17.500 a Baghdad, altri 4 mila nella provincia sunnita di Anbar. Lo hanno rivelato fonti della Casa Bianca. I rinforzi destinati alla capitale irachena saranno...
02.01.07 07:30 - Abbiamo torturato e assassinato
«No, Tony Blair non è Saddam. Noi non uccidiamo con il gas i nostri nemici. George W. Bush non è Saddam. Non ha invaso l'Iran o il Kuwait. Ha invaso solo l'Iraq. Ma centinaia di migliaia di civili iracheni sono...
30.12.06 10:40 - Esportazione della democrazia completata
27.12.06 10:30 - Darfur, vergogna del mondo
«Ma il problema a monte va individuato nel fatto che quasi tutti i bambini che vivono nel campo sono malnutriti. Vivono di cereali e di un po’ di olio. Senza frutta o verdura, soffrono di carenze vitaminiche che "Merlin" cerca...
26.12.06 09:43 - Record battuto!
20.12.06 01:23 - Olmert preferisce la guerra
«Ci sono stati tempi in cui Israele si comportava ancora da nazione indipendente, non da protettorato americano; tempi in cui un negoziato diretto e senza condizioni preliminari era il cuore della sua politica in Medio Oriente. David Ben Gurion, Moshe...
16.12.06 08:49 - Sulla pelle dei palestinesi
«Sulla pelle dei palestinesi sono molti a coltivare i propri interessi. Mahmoud Ahmadinejad, presidente dell’Iran, per esempio sembra non avere di meglio da fare che organizzare convegni mondiali sull'Olocausto. Proprio questa settimana ce n’è stato uno a Teheran che ha...
05.12.06 16:41 - I confini del 1967
Da Repubblica: «Il ministro israeliano per l'Istruzione, la moderata Yuli Tamir, ha chiesto che i libri di testo indichino i confini di Israele precedenti la guerra mediorientale del 1967, prima cioe' dell'annessione dei territori arabi. Una sortita che ha scatenato...
03.12.06 11:50 - Mezzo milione di morti non passano inosservati
«E il primo ministro iracheno, nascosto all'interno della Zona Verde fortificata dagli americani - una fortezza dei crociati ha mai avuto nome più adatto? - annuncia che "non ci sono problemi". Il potere deve essere rapidamente trasferito nelle mani di...
28.11.06 07:29 - Dal Paese che potrebbe esplodere
«La leadership sciita di Hezbollah chiede la fine del governo democraticamente eletto di Fuad Siniora salito al potere un anno fa dopo l'assassinio dell'ex primo ministro Rafiq Hariri. I cristiani bollano gli hezbollah come fascisti. Domani il governo dovrebbe approvare...
22.11.06 07:52 - La forza di pace coi missili terra-aria
«La realtà è che la gente del Libano meridionale – musulmani sciiti e pochi cristiani – sa benissimo che la nuova forza si trova sul posto per proteggere Israele non i libanesi. Se lo scopo fosse quello di proteggere il...
21.11.06 07:30 - Non ci siamo mossi
«Si può resistere senza trasformarsi in "shahid". Non è facile, ma è possibile. Si può vivere per un ideale senza che ciò significhi farsi strumento di morte. Tra rassegnazione e terrorismo c’è una terza strada da battere: quella della...
20.11.06 07:57 - Scudi umani
«La folla gridava slogan contro Israele e gli Stati Uniti e scandiva "sì al martirio e no alla resa". Secondo fonti locali la casa di Barud, è ora costantemente presidiata: di giorno da decine di donne e di notte da...
17.11.06 08:54 - Persone che vogliono la pace
«Siamo tutti vittime della stessa follia, delle stesse guerre senza fine e di una violenza illogica». I cittadini israeliani pubblicano su Haaretz necrologi per le vittime di Beit Hanun. Lo racconta Umberto De Giovannangeli su l'Unità di oggi....
15.11.06 07:24 - Libano a rischio caos
«È vero che le dimissioni dei cinque ministri – due in rappresentanza di Hezbollah e tre del movimento Amal – non bastano a rovesciare il governo (perché ciò avvenga, bisogna che rimangano scoperti otto dicasteri), pur tuttavia in una società...
14.11.06 10:09 - Ebrei buoni e cattivi
«Grossman è uno che darebbe la vita per l'esistenza di Israele. D'Alema invece è un po' come se lo strumentalizzasse, cogliendo solo una parte del suo messaggio. Lo scrittore parla anche della disperazione di un popolo che non trova interlocutori...
11.11.06 09:42 - Un errore tecnico
10.11.06 10:38 - Il prevalere di follia e arroganza
«La morte dei giovani è uno spreco orribile. Ma altrettanto terribile è la sensazione che per molti anni Israele sta sprecando in modo criminale non solo le vite dei propri figli ma anche il miracolo che le è accaduto, la...
05.11.06 10:13 - Il concorso di odio
«Il problema non è se si possa scherzare, o anche far satira sull’Olocausto. Uno studioso americano ha raccolto qualche tempo fa una documentazione straordinaria sulle barzellette che si raccontavano tra di loro gli internati ebrei nei campi di sterminio. Tanto...
26.10.06 16:00 - Profondo rammarico
sensi ha scritto a OneMoreBlog: «Mark Laity, rappresentante civile della Nato nel paese, ha espresso profondo rammarico per la strage, ma ha attribuito la responsabilità di quanto accaduto ai Taliban, che per proteggersi si nascondono tra la popolazione. "Il...
16.10.06 10:29 - La storia si ripete
sensi ha scritto a OneMoreBlog: Un estratto del Simla Manifesto (1 Ottobre 1838) che rappresento' una dichiarazione di guerra all'Afghanistan da parte inglese: «Attraverso le prossime operazioni, l'influenza Britannica sarà impiegata per far avanzare ogni misura di beneficio generale, per...
25.09.06 15:15 - La realtà odiosa
«After watching the CNN and other main stream News videos of the alleged collapses, I knew explosives were used. Moreover, unlike most new things that get less good, less perfect as you know them better, this just got surer...
25.09.06 07:56 - Dichiarare chiusa l'Intifada del terrore
«Se Olmert proseguirà sulla strada dell'arroganza e della chiusura, questo ci condurrà ad un'altra guerra. Registro peraltro, e con favore, che Amir Peretz (ministro della Difesa e leader laburista, ndr.) non è dello stesso avviso di Olmert per ciò che...
22.09.06 08:28 - E' finita
16.09.06 10:15 - Il trono dei petrolieri vacilla
«La rivolta dei repubblicani contro Bush ha trovato un capo nel senatore John Warner della Virginia, presidente della commissione per le forze armate. Oltre a lui, hanno votato contro il governo i senatori John McCain dell'Arizona, Lindsey Graham della...
06.09.06 11:54 - Ma noi abbiamo restituito Gaza
«Dove sono andati a finire i tempi in cui esisteva ancora un dibattito in Israele sugli omicidi? Oggi Israele scaglia un numero elevatissimo di missili, granate e bombe sulle case, uccide intere famiglie e già si sta muovendo verso il...
06.09.06 08:43 - Business is business
04.09.06 08:16 - La guerra delle frottole
«Nasrallah: "Se avessi saputo che la cattura di quei militari avrebbe scatenato un conflitto di queste proporzioni, se Hezbollah avesse immaginato soltanto l’uno percento di ciò che è successo, di certo non avremmo agito così". Non è vero, è una...
28.08.06 12:10 - E se lo dice Corsera...
Da Corsera: «Lo smacco più bruciante per Israele non è il mancato smantellamento di Hezbollah. Gli strateghi di Tel Aviv sono angosciati da un altro fallimento che nei conflitti moderni può risultare decisivo. Sorprendentemente, Tsahal, il potente esercito di Tel...
26.08.06 14:35 - Eppure sta succedendo
«Sta succedendo che un'iniziativa politica italiana, sollecitata inizialmente dal Libano, poi di spalla con Israele, è riuscita a sbloccare una situazione che appariva senza via d'uscita. E già questo sa dell'inverosimile, dopo che l'Italia era finita a contare meno del...
25.08.06 12:44 - Hezbollah batte l'ONU sul tempo
«Nei venti chilometri quadrati della periferia sud di Beirut che sono stati distrutti o hanno subito forti danni nei 35 giorni di bombardamenti israeliani, 500mila abitanti del luogo, soprattutto sciiti, hanno perso la loro casa. Ma i soldi continuano ad...
23.08.06 14:40 - A chi giova?
«Chiediamoci: a cosa serve oggi e a chi serve sostenere l’uguaglianza fra Stato di Israele e Nazismo? E qual’era lo scopo del comunicato, quello di fare un’analisi storica di due entità politiche, nazismo e sionismo, che certo si sono anche...
23.08.06 13:53 - Le regole d'ingaggio
Le truppe potranno fare ricorso alle armi (1) se attaccate o in caso di imminente attacco, (2) se ostacolate con la forza nell’assolvimento della missione, (3) per soccorrere civili aggrediti, (4) per reagire ad attività ostili nell’area in cui stanno...
23.08.06 13:46 - Israele: la protesta dei riservisti
«Sopra di noi c'era solo impreparazione, insincerità, mancanza di acume, incapacità di prendere decisioni razionali». Intervista a Ronny Tzvigenbaum, leader del gruppo di riservisti israeliani che hanno organizzato la manifestazione dei reduci della guerra in Libano....
23.08.06 13:39 - Il nuovo Saladino
«Sulle macerie del Libano, Sayyed Hassan Nasrallah, il nuovo Saladino, ha costruito le sue fortune». Umberto De Giovannangeli fa su l'Unità di oggi un ritratto del segretario generale di Hezbollah, l'uomo che ha fatto del partito di Dio uno...
22.08.06 13:20 - Acrobati
«Qualunque acrobata conosce il segreto per camminare su una fune sopra un abisso; gli arabi in Israele hanno imparato qualcosa di ancor più difficile: rimanere immobili su un cavo metallico. Vivere una vita provvisoria che non fa altro che spegnere...
21.08.06 12:58 - Un'equazione diffusa
Ieri l'UCOII - organizzazione che tenta di accreditarsi come rappresentante dell'islam in Italia - ha pubblicato una pagina a pagamento su Giorno, Nazione, Quotidiano nazionale, Resto del Carlino in cui paragona le stragi israeliani - da Sabra e Chatila del...
20.08.06 12:41 - Lasciar perdere Israele
«L’Italia è un Paese molto più teso e diviso (non sempre lungo le stesse linee) di ogni altro Paese protagonista di questo difficile passaggio storico. Non c’è un altro Paese in cui la difesa di Israele sia una causa di...
19.08.06 13:37 - Che dirà D'Alema a Zippi Livni?
«Hezbollah è filosiriana e i siriani hanno praticato assassini mirati contro la democrazia libanese. Non c'è niente che vada a braccetto con la milizia sciita dell'Iran che sta nel Sud del Libano». Alon Altaras sulla passeggiata di D'Alema con...
19.08.06 13:28 - «Not possible with force and resistance»
«In my opinion, Hizballah does not just mean resistance. Today, Hizballah is also a political doctrine and ideology that is based upon Islam. In brief, to us, Islam is not just a simple religion that is limited to worship...
19.08.06 12:50 - La vittoria di Hezbollah
«Hezbollah ha iniziato a consegnare a coloro che hanno avuto la casa distrutta dai bombardamenti israeliani somme di denaro sufficienti a pagare un anno di affitto e acquistare masserizie da usare mentre le loro abitazioni verranno ricostruite o riparate. I...
18.08.06 13:15 - L'impossibile disarmo di Hezbollah
«Le armi di Hezbollah? Praticamente invisibili. E non verranno rastrellate dall’esercito libanese, questo è certo. Quando ieri le avanguardie delle truppe libanesi hanno attraversato il fiume Litani, gli ufficiali hanno chiarito che non era compito dell’esercito disarmare Hezbollah. E in...
17.08.06 12:57 - A braccetto
«D’Alema è il primo ministro di un Paese europeo, se si eccettua la Francia, ad aver appoggiato Hezbollah e che si è sempre mostrato vicino e amico con dei ministri di un movimento che non riconosce lo Stato di...
17.08.06 12:48 - Ha pesato l'inesperienza
«Una reazione all'attacco di Hezbollah era dovuta, ma doveva essere diretta contro questa organizzazione e non contro tutti i libanesi. La decisione di distruggere infrastrutture libanesi e di coinvolgere anche noi i civili nel turbine della violenza, è stato un...
16.08.06 11:06 - La migliore forza di guerriglia
«"Abbiamo inferto un duro colpo a Hezbollah", ha detto ieri il premier israeliano Ehud Olmert. Ma è proprio lui il primo a non crederci». In realtà - ragiona Siegmund Ginzberg in questa analisi - Hezbollah non è stato eliminato, non...
14.08.06 14:41 - Il dolore di David Grossman, uomo di pace
«Uri Grossman era nato il 27 agosto 1985. Avrebbe festeggiato il suo ventunesimo compleanno tra due settimane. Studiava alla scuola sperimentale. Si è arruolato nell’unità corazzata e ha realizzato il suo sogno di diventare comandante di un tank. Stava...
14.08.06 14:01 - Caschi blu anche nella striscia?
«Noi palestinesi ne sappiamo qualcosa di risoluzioni - la 242, la 338 e altre ancora - approvate all'unanimità ma rimaste lettera morta. Risoluzioni che stabilivano un principio ancora oggi del tutto valido: quello della pace in cambio dei Territori arabi...
13.08.06 13:13 - Ognuno fa il mestiere che si merita
«hi come me ha vissuto sotto il regime dittatoriale di Nasser in Egitto e oggi è un bersaglio del terrorismo islamico, sa bene che questo terrorismo è solo la punta dell'iceberg di un più ampio movimento ideologico, fondato sull'antiebraismo e...
13.08.06 12:35 - Ci odiano per le "nostre libertà"
«Mi ha divertito vedere che Bush – poco prima che la corrente elettrica saltasse di nuovo – continua a mentire dicendoci che i "terroristi" ci odiano a causa delle "nostre libertà". Non perché appoggiamo gli israeliani che hanno massacrato colonne...
12.08.06 17:26 - Sottocultura isterica
«Tu davvero condividi quella sottocultura isterica di quegli ebrei che criminalizzano con il marchio infamante dell'antisemitismo chiunque non la pensi come loro sulle questioni che riguardano la politica del governo di Israele?». Con la scusa di rispondere a una lettera...
11.08.06 13:08 - Non è più una guerra di difesa
«Allora bisognava distruggere l'Olp ed eliminare Yasser Arafat; oggi il nemico da cancellare è Hezbollah e il "il cancro" da estirpare è Hassan Nasrallah. Ma per raggiungere questo obiettivo Israele deve occupare di nuovo il Libano, e mettere in conto...
06.08.06 00:12 - Quell'ebraismo ridotto in cenere
«Se Israele vuole assumere l'eredità di quell'ebraismo ridotto in cenere, deve assumerne la piena eredità morale, cessare di vessare ed imprigionare un altro popolo, diventare più piccolo, molto più democratico, abbandonare la mistica della potenza, diventare leader del processo di...
06.08.06 00:01 - Quale parte di me devo coinvolgere?
emanuele fiano ha scritto a OneMoreBlog: Caro OMB ti invio un mio articolo sulla guerra in Libano e Israele, che Liberazione ha pubblicato ieri come commento di prima pagina, un caro saluto, un abbraccio a tutti voi e alla prossima....
05.08.06 00:00 - Un popolo braccato, perseguitato, massacrato
«Chi scrive queste cose non si è mai chiesto come ha fatto Israele a sopravvivere per 4 mila anni. Non sa che il 9 del mese di Av, che cade proprio oggi, nel 70 d. C. l'imperatore romano Tito distrusse...
04.08.06 19:04 - Non c'è un piano per sconfiggere Hezbollah
«L´Occidente sembra incapace di porre fine ad una guerra che sta annientando sia Hezbollah che gli israeliani. Appare ovvio che Hezbollah dispone di molti più missili di quanto ritenuto dagli israeliani – al momento non c´è nessuna città settentrionale di...
03.08.06 10:50 - E ora son cazzi...
Ehud Olmert a Corsera: «Le nostre truppe non smetteranno di combattere fino a quando la forza internazionale non verrà dispiegata sul terreno. Naturalmente deve esserci una data per il cessate il fuoco stabilita prima, ma la fine effettiva dei combattimenti...
02.08.06 08:14 - Una guerra contro i bambini
«La storia non raccontata di questa guerra è che il 30% delle vittime sono bambini, come lo sono il 45% degli sfollati. Questo dimostra quale sia l’impatto di questo conflitto sull’infanzia. Coloro che hanno la fortuna di sopravvivere spesso devono...
01.08.06 10:55 - Si torni a Rabin
«C’è in gioco la sensibilità particolare di un popolo che ha rischiato l’estinzione dalla faccia della terra per scelta chirurgica. Da qui si attivano meccanismi di reazione che possono apparire e che possono essere inaccettabili. Ma questa ipersensibilità è, lo...
01.08.06 10:51 - Cos'altro puà "intensificare" Olmert?
«Come può l’abitante di un villaggio impedire agli hezbollah di sparare razzi dalla sua strada? Gli hezbollah si nascondono dietro le abitazioni civili – esattamente come hanno fatto la settimana scorsa le truppe israeliane che entravano a Bint Jbeil. Ma...
01.08.06 00:12 - Se volti la testa l'orrore rimane
«Non c'è elettricità e forse, almeno per oggi, è un bene: ho ascoltato alla radio le notizie della strage di Cana, e una parte di me non vuole neanche vedere le immagini, sono stanca di questo orrore quotidiano. Ma fra...
31.07.06 08:10 - Una popolazione disperata
«Perché le bombe di Cana raccontano anche di una impotenza politica mascherata da un esercizio di potenza militare che non rende più sicuro lo Stato ebraico. Non siamo in guerra con il popolo libanese, siamo in guerra contro un...
29.07.06 10:13 - Quelli che salveranno il Libano
«Un anziano del luogo ci si è avvicinato con un vassoio d’argento su cui c’erano dei bicchieri e una teiera. Generosi fino all’ultimo, a dispetto delle bombe che cadono incessantemente, i libanesi ci hanno accolti con la loro tradizionale ospitalità...
26.07.06 07:03 - Vittime invisibili
«Nella Striscia di Gaza si continua a morire e a soffrire. Un milione di persone vivono ingabbiate, in un lembo di terra isolata dal mondo, trasformata in una prigione a cielo aperto. In questa guerra assieme al popolo libanese c'è...
26.07.06 07:00 - Lettere ostili
«Manca nella memoria di queste lettere ogni riferimento a Camp David, Oslo, Madrid, di nuovo Camp David, Ginevra. In altre parole si immagina e descrive un Paese - Israele - che ha sempre portato guerra e ha sempre evitato e...
25.07.06 08:34 - Voci di pace da Israele
«Voci da Israele. Voci contro la "guerra giusta". Voci di chi non crede che esista una soluzione militare definitiva per eliminare la minaccia di Hezbollah. Voci di chi rivendica il diritto di andare contro corrente rispetto alla stragrande maggioranza dell'opinione...
24.07.06 14:23 - Diario di una settimana a Beirut
«I quotidiani di Beirut sono pieni di foto che mai verrebbero pubblicate su un giornale britannico. Foto di bambini decapitati, di donne senza gambe o senza braccia, di vecchi ridotti a brandelli. I raid aerei israeliani colpiscono dove capita, e...
24.07.06 12:31 - Fare i conti con Hezbollah
24.07.06 00:29 - "Israele adesso esagera"
«Una guerra è un fatto gravissimo. La farebbe a cuor leggero un Paese democratico con buone condizioni di vita, la farebbe tutto un popolo unito senza alcuna frammentazione e divergenza, intellettuali e classe media, pacifisti e militari, mettendo tutto in...
23.07.06 11:03 - Il diritto di essere difesi
«Noi condanniamo ogni tipo di violenza e rifiutiamo il sequestro dei due soldati israeliani, ma dobbiamo esigere che nessuno si difenda con una forza illegittima che non permette difesa ad esseri umani innocenti. Gli Stati hanno il diritto di difendersi...
23.07.06 10:20 - Un popolo prigioniero di Hezbollah
«La gente è tramortita, in molti ritengono che nel rapire due soldati israeliani Hezbollah ha reso prigioniero un intero Paese. Su Israele nessuno si era fatto delle illusioni: resta una potenza aggressiva, nemica del Libano. Ma proprio per questo Hezbollah...
22.07.06 15:54 - E' un crimine di guerra
Dal sito della ICJ (International Commission of Jurists: «Appalled by the impact of the ruthless military operations, the ICJ recalls that Israel has to unconditionally respect the lives and security of civilians and abide by the Geneva Conventions to...
22.07.06 10:21 - Sproporzioni
«La solidarietà sacrosanta per gli israeliani aggrediti dai missili di Hezbollah non deve far dimenticare le sofferenze di altri esseri umani e non deve oscurare il sentimento di solidarietà al punto da impedire di vedere altre soluzioni. Forse, per una...
21.07.06 09:52 - Cadaveri collaterali
«Tra quanto tempo faremo ricorso all’espressione "crimini di guerra"? Quanti bambini debbono finire senza vita tra le macerie a seguito dei raid aerei israeliani prima di respingere l’oscena frase "danni collaterali" e cominciare a parlare di incriminazione per crimini contro...
20.07.06 08:25 - Il diritto alla vita
Ieri, poco dopo la pubblicazione del commento sul rimpianto per Andreotti, abbiamo ricevuto mail da un caro amico ebreo con l'invito a compensare la dichiarazione del "divino" (s fa per dire) Giulio con la lettura dell'articolo di Magdi Allam. Abbiamo...
20.07.06 08:09 - "Fai presto, bombarderanno di nuovo"
«Ho vissuto qui 15 anni di guerra civile, con il suo tributo di 150 mila vite umane, e due invasioni israeliane nonché anni di bombardamenti da parte di Israele che hanno fatto altre 20 mila vittime. Ho visto morti senza...
19.07.06 10:17 - Cosa succede dopo?
«Le guerre sono sempre sbagliate, portano sempre a degli errori e sono sempre causate da mancanza di negoziati. L’offensiva israeliana però è comprensibile: un Paese viene attaccato da un altro Paese e reagisce. Lo farebbe qualsiasi Paese sovrano. La domanda...
19.07.06 07:49 - Israele fa pagare agli innocenti
«Leggo sul Corriere l'articolo dello scrittore Amos Oz. Rispetto il suo dolore, ma non è vero che "Israele prende di mira soprattutto l'Hezbollah". Israele sta demolendo sistematicamente le infrastrutture civili libanesi. Fa pagare a cittadini innocenti e impotenti il prezzo...
18.07.06 11:57 - La vera battaglia
«La vera battaglia di questi giorni non infuria affatto tra Beirut e Haifa, ma tra una coalizione di nazioni in cerca di pace — Israele, il Libano, l'Egitto, la Giordania e l'Arabia Saudita da una parte — e l'islam fanatico,...
18.07.06 09:09 - Chi ha il dito sul grilletto?
«Probabilmente, i governanti israeliani stanno prendendo seriamente in considerazione un’ipotesi agghiacciante: quella secondo cui chi ha veramente il dito sul grilletto non è lo sceicco Nasrallah, il corpulento capo di Hezbollah, ma Ahmadinejad, l’ascetico signore di Teheran. Se le cose...
17.07.06 11:54 - Quelli del purtuttavia
«Guardo ai cosiddetti Grandi della Terra e penso che solo poco tempo fa attraevano proteste e scontri e li vedo rischiare l'impotenza. Non basta il potere per essere efficaci. Quando sento che perfino il presidente Bush interpreta la formula del...
17.07.06 08:19 - Chi sta vincendo la guerra?
«Ma chi sta vincendo la guerra? Non certo il Libano, con gli oltre 90 civili morti e molte infrastrutture distrutte a seguito delle centinaia di raid aerei israeliani. Sta forse vincendo Israele? L’attacco missilistico di venerdì sera contro una nave...
16.07.06 11:13 - La politica per far fronte alla forza
«Un segnale concreto. È ciò che chiedono oggi i libanesi, ed anche l’altro popolo - quello israeliano - che vive l’incubo degli attacchi missilistici di Hezbollah, e che anela solo di ritornare alla normalità. Stati Uniti, Russia, Unione Europea: hanno...
16.07.06 10:57 - Spunti di riflessione sulla follia umana
Reazione sproporzionata o legittima difesa? Occhio per occhio o venti occhi per un occhio? L'escalation della guerra in Medio Oriente ha visto un coro pressoché unanime nei confronti di Israele, che si dichiara accerchiato, ma è dichiarato accerchiante del...
15.07.06 17:06 - Guerra non è terrorismo
14.07.06 08:24 - Il gioco crudele
«Israele ritiene il debole governo libanese responsabile dell'attacco - come se il settario e diviso gabinetto di Beirut potesse controllare Hezbollah. Ma l'attacco, in realtà, è un messaggio della Siria. Fuad Siniora, l'affabile primo ministro del Libano, può pensare di...
13.07.06 09:00 - Non c'è pace in medioriente
«C'è un salto terribile di qualità non solo nelle «operazioni», ma nel linguaggio con cui se ne parla. "Voglio essere chiaro: gli avvenimenti di stamane non sono un atto di terrore, ma un atto da parte di uno Stato sovrano...
11.07.06 11:18 - Un errore di valutazione
«Il modo migliore per rafforzare Hamas è di trasformare i suoi dirigenti in eroi della resistenza. Con gli arresti di ministri e parlamentari di Hamas, Israele non sta solo ledendo il diritto internazionale ma sta compiendo un clamoroso errore di...
08.07.06 09:19 - Altri 15 tank a Gaza
IGN: «Almeno 15 tank sono entrati questa mattina all'alba nella Striscia di Gaza attraverso il valico commerciale di Karni posizionandosi a ridosso di Shajaiyeh. Le forze di sicurezza israeliane ispezionano l'area a ridosso del valico alla ricerca di tunnel...
06.07.06 15:12 - Mondiali di genocidio: Bush in testa
Salvatore ha scritto a OneMoreBlog: Ebbene si, nei mondiali di genocidio del nuovo millennio Bush è riuscito, dopo un lungo inseguimento, a scalzare il suo rivale Bin Laden. Oggi il sig. Bush e la sua amministrazione possono fieramente affermare di...
01.07.06 09:58 - Occhio per occhio
«Dunque gli omicidi mirati non sono altro che la risposta alle violenze terroristiche palestinesi. Ora, questa logica diretta e primaria è stata ed è molto popolare fra i governanti israeliani. È una vecchia logica inaugurata dalla leggendaria Golda Meir all'epoca...
22.06.06 06:40 - Effetti collaterali minorenni
«Mi rifiuto di considerare dei bambini uccisi nel corso di una operazione militare come “effetti collaterali” nella lotta al terrorismo. Se noi israeliani pensassimo questo vorrebbe dire che i terroristi avrebbero cominciato a vincere, perchè sarebbero riusciti a degradare i...
21.06.06 12:29 - L'inferno iraqueno
La vita in Iraq è sempre più dura e la pressione per il personale iracheno che lavora per gli americani nella Zona Verde è insostenibile. Il giudizio è stato scritto in un memorandum riservato, spedito dell'ambasciatore americano a Baghdad, Zalmay...
19.06.06 16:13 - Il simbolo della vergogna
«Una base navale dimenticata, senza più nessuna utilità dal punto di vista militare, è diventata il simbolo della vergogna e delle ingiustizie di cui l'amministrazione Bush si è macchiata agli occhi del mondo intero nella guerra al terrorismo. Gli Stati...
19.06.06 00:12 - 300 ospedali e 3.000 scuole
«Gino Strada vede da vicino e sul posto l’orrore quotidiano a Kabul e indica anche il pericolo grave e costante in cui vivono i soldati italiani. È giusto. Ma quel pericolo è dalla parte opposta del quotidiano pericolo di...
16.06.06 09:21 - Un ministro che violò la costituzione
«Bombardano, interrogano, torturano, rapiscono, deportano a Guantanamo. E hanno voglia i nostri politici a dire che no, noi siamo diversi, noi siamo sempre diversi... A Nassiriya e anche qui, in Afghanistan, i soldati italiani sono sempre diversi... Intanto però è...
11.06.06 01:04 - Esportare la democrazia
«Un iracheno identificato dal 'Washington Post' come Ahmed Mohammed ha raccontato ai media americani che le truppe Usa arrivate sul luogo del raid in cui è morto Abu Musab al Zarqawi presero a calci e botte il leader di al...
11.06.06 01:03 - La morte come gesto di guerra
«Tre detenuti, due sauditi e uno yemenita, si sono tolti la vita impiccandosi con un cappio improvvisato di lenzuola e vestiti al soffitto delle loro celle. "Non è stato un atto di disperazione ma un atto di guerra", ha...
29.05.06 12:41 - Esportare la democrazia
«Tutti quelli che si trovavano nella casa furono uccisi dagli americani, eccetto mio fratello Abdul-Rahman ed io, eravamo troppo terrorizzati per muoverci e io cercai di nascondermi sotto un cuscino. Una scheggia mi aveva colpito la gamba. Per due ore...
28.04.06 07:57 - Via dall'Iraq
Romano Prodi: «La nostra posizione non cambia: è stata lungamente meditata e definita in questi tre anni. Ritenevamo e riteniamo che siano diverse le vie per costruire la democrazia in Iraq. La situazione in quel paese è andata sempre peggiorando»....
17.04.06 19:25 - Rumsfeld sapeva delle torture
«Il segretario Rumsfeld è esattamente il tipo di leader energico e risoluto di cui l'America ha bisogno in questo momento difficile». Fino a oggi George W. Bush ha difeso il capo del Pentagono, a prescindere. Oggi però la situazione si...
17.03.06 08:06 - 18 marzo, giornata per la pace
«La vicenda irachena è lo specchio del fallimento della strategia di Bush, del baratro in cui la sua politica di dominio sta trascinando il pianeta. La guerra è di nuovo arbitro della scena mondiale, con il diritto internazionale piegato agli...
16.03.06 11:10 - Perché voglio morire a Guantanamo
Da Washington Post, tradotto da l'Unità: «Spero che lei si ricorderà sempre di aver incontrato e parlato con un «essere umano» chiamato Jumah che ha sofferto troppo, che è stato abusato nella sua fede, in se stesso, nella sua dignità...
07.03.06 07:50 - Abu Graib continua
«Due anni dopo le inchieste sui prigionieri fotografati al guinzaglio, umiliati e picchiati da soldati americani, l'organizzazione non governativa forse più famosa al mondo parla di carcerati frustati con cavi di plastica, sottoposti a elettrochoc, costretti in piedi in celle...
24.02.06 08:25 - Rimpiangere Saddam
«Proseguono, nell'impotenza generale massacri che chiamano altri massacri. La conta dei cadaveri ieri superava il centinaio. Ciascuno sembra volersi far giustizia da sé. Le forze dell'ordine del governo ufficiale si rivelano impotenti di fronte al montare della furia, o stanno...
17.02.06 00:02 - Non è reato
«Aiutare i volontari a raggiungere l'Iraq per combattere, anche come kamikaze, gli americani, «non può essere considerato un'attività terroristica» visto lo stato di guerra del Paese mediorientale. Con queste parole il giudice della Corte d'assise d'appello di Milano ha assolto...
05.02.06 12:33 - La mannaia sul dialogo
«Da ebreo e e uomo di dialogo dico: mi batterò sempre perchè sia difesa e garantita ovunque e a chiunque la libertà di espressione, ma con la stessa forza dico che quelle caricature di Maometto contengono un messaggio sbagliato, offensivo,...
04.02.06 12:19 - La battaglia non c'è mai stata
«È cominciato il processo a un soldato italiano per la «battaglia dei ponti» di Nassiriya. L’imputato è il caporal maggiore Raffaele Allocca, colpevole, informano giornali italiani, di avere sparato su una ambulanza facendo vittime civili. Ma la battaglia dei...
31.01.06 07:18 - Mani Pulite in Palestina
«Ho sempre votato per Fatah. Ma ora voglio cambiare. Voglio qualcuno nuovo, con mani pulite. Quando fu stabilita l'Autorità palestinese mi fidavo di loro, ma ora che li abbiamo avuto al governo per 10 anni non mi fido più di...
28.01.06 12:50 - Radio di pace
«Un programma radiofonico per avvicinare israeliani e palestinesi. Realizzato e condotto, insieme, da ragazzi israeliani e palestinesi. È il progetto che sta nascendo in un kibbutz della Galilea, Sasa D.N. Merom Hagalil, dove da diversi anni opera la fondazione Beresheet...
27.01.06 00:20 - Medio Oriente: e adesso?
Ehud Olmert ripete che non negozierà "con i terroristi", i vertici del gruppo palestinese ribadiscono che non riconosceranno il diritto a esistere di Israele. La vittoria di Hamas preoccupa il mondo. Il commento di Haaretz, una scheda su Hamas...
09.12.05 00:51 - Annichiliscilo
«Annichiliscilo, Luca... Porco zio... annichiliscilo». Questa frase, detta nell'agosto 2004 da un militare italiano a un collega che aveva appena colpito un essere umano con una fucilata, può essere ascoltata - assieme a spari, urla, imprecazioni, botti e sibili -...
27.11.05 11:53 - Missione di pace
Il giornalista americano Micah Garen, rapito con il suo interprete Amir Doshi il 12 agosto 2004 a Nassiriya da un gruppo che si proclamò vicino ai ribelli di Al Sadr, ha scritto un libro in uscita in questi giorni, in...
08.11.05 00:25 - Fosforo bianco su fallujah
«L'esercito degli Stati Uniti ha usato il fosforo bianco durante l'attacco a Fallujah del novembre del 2004. L'agente chimico, contrariamente a quanto affermato dal Dipartimento di Stato in una nota del 9 dicembre 2004, non e' stato usato, secondo...
28.09.05 08:38 - Vigliacco criminale
«George W. Bush, il (p)residente della "nostra" casa Bianca, è un vigliacco criminale che non conosce né rispetta la Costituzione e si rifiuta di incontrare la gente che gli paga lo stipendio». Mamma Pace racconta le azioni che due...
26.09.05 00:01 - George, il mondo ti guarda
24.09.05 09:32 - Bush ha mentito e continua a mentire
«Ne abbiamo abbastanza. Ciò che disgusta, Presidente, non sono, come dice la first lady, le critiche nei suoi confronti ma piuttosto i crimini da lei commessi contro questo Paese e contro i nostri figli e le nostre figlie». La lettera...
19.08.05 11:09 - I morti che non esistono
«Nel giro di appena 36 ore - dall’alba di domenica a mezzogiorno di lunedì, sono stati uccisi 62 civili, abitanti di Baghdad. Nessun funzionario occidentale, nessun ministro del governo iracheno, nessun impiegato dello Stato, nessun comunicato stampa da parte delle...
16.07.05 19:05 - Espellere gli eserciti occidentali
«Il problema non è costituito né dall’Islam, né dalle altre religioni. L’Islam sbaglia in alcuni suoi atteggiamenti, ma esattamente come sbaglia ogni altra chiesa». Ken Loach sugli attentati di Londra....
13.07.05 08:44 - Ritirare 300 soldati è un'idiozia
L'assurda idea di cominicare a ritirare 300 soldati dall'Iraq, meno del 10% del contingente, è un'idiozia, soprattutto senza una svolta netta della politica italiana sulla "guerra preventiva". Il commento di Nicola Tranfaglia....
08.07.05 15:35 - Due fondamentalismi
«Di fronte a tragedie come quella londinese di oggi, c'è poco da analizzare. Ricordare, tuttavia, non è insultante per nessuno e rimane educativo per molti. La strage di Londra era ampiamente prevista, come testimonia il percorso di cronaca che qui...
08.07.05 14:54 - Loro sono collaterali
«Quando muoiono ‘loro’ sono ‘danni collaterali’, quando moriamo ‘noi’ si tratta di ‘barbaro terrorismo’. Se combattiamo l’insurrezione in Iraq cosa ci fa pensare che l’insurrezione non si rivolterà contro di noi?» Robert Fisk su The Independent....
02.07.05 00:01 - Primi effetti dell'invasione in Iraq
(Adnkronos) - Rivoluzione in Iraq: nell'ex regno di Saddam Hussein arriva ufficialmente la Coca Cola. L'azienda turca ''Efes Sinai Investment'', annuncia la nascita di una nuova compagnia, la Coca Cola Bottling Company of Iraq FZCO, che in accordo con...
01.06.05 12:03 - Controparate per il 2 giugno
A Roma la controparata del 2 giugno partirà alle 10 da Porta San Paolo e, circondando il percorso della sfilata militare ufficiale, arriverà fino a Campo de' Fiori. «I nostri obiettivi», scrive il Comitato nazionale per il ritiro dei...
28.04.05 08:49 - "Penso che dovremmo comprendere"
«Signor Parri, siamo ragionevoli. Quella gente ha sofferto sotto il fascismo, sotto i collaborazionisti, per le loro famiglie uccise, fucilate dai nazisti e non vi aspettavate questo tipo di reazione? Penso che dovremmo comprendere questo tipo di comportamento, dopo...
27.04.05 21:19 - Ti prego, racconta
«Ti prego Anna a guerra finita va a Torino da mia sorella e racconta ciò che è avvenuto nei giorni della mia prigione e che per lei ho fatto questa morte le auguro che non le facciano del male come...
25.04.05 17:07 - La pedalata per Lia
Foto e filmati dalla prima sosta della Pedalata per Lia in Piazza Prealpi e via Bartolini. Nonostante la "pioggia governo ladro", noi c'eravamo. Ecco il filmato dell'allegra scalata per mettere i fiori sulla lapide a casa di Lia e...
24.04.05 23:43 - Nome di battaglia: Lia
24 aprile 1945, Milano Niguarda, via Hermada. Automezzi nazisti in fuga forzano il posto di blocco partigiano a raffiche di mitragliatrice. Muore Gina Galeotti Bianchi, mantovana, comunista, attivista dei Gruppi partigiani di difesa della donna col nome "Lia". E'...
20.04.05 12:19 - 1937: non fu incidente
Le gesta di diversi generi di papi, tra San Pietro e Arcore, stanno occupando la cronaca di questi giorni. A qualcuno possono essere dunque sfuggite le manifestazioni anti-Giappone che si stanno susseguendo in questi giorni in Cina. Per aiutare...
26.03.05 21:16 - Ombre inquietanti
L'auto della Sgrena non era sulla strada pericolosa, ma su una sicura, la "green zone". Aveva compiuto un check in d'ingresso con le forze statunitensi. Il prsidio che ha sparato non era un presidio, ma un tank. Non c'è stato...
18.03.05 15:56 - Veterani abbandonati a se stessi
«The numbers of soldiers returning from the battlefields of Iraq with physical injuries and emotional trauma remind baby boomers of the horror of the Vietnam War. It is difficult to get a grasp on how many injured troops there are....
16.03.05 12:01 - Liceali israeliani rifiutano di arruolarsi
Letta da più parti, ma la cito da Metamorfosi, agenzia di comunicazione dedicata al consumo sostenibile, perché fanno un ottimo lavoro: «250 studenti liceali israeliani rifiutano l’arruolamento per il servizio militare nell’esercito del proprio paese. Lo annunciano in una lettera...
15.03.05 23:14 - Non ci credo
Dunque, Marco Follini ha detto alla Camera dei deputati che «Marracino è morto tentando di risolvere un inceppamento della sua arma». Dunque Salvatore Marracino, militare di professione in forze al 185º reggimento artiglieri paracadutisti della "Folgore" (reparto ad altissima...
10.03.05 12:01 - Regoled'ingaggio
«Ricevevamo quotidianamente intelligence che ci mettevano in guardia contro gli attacchi suicidi, la nostra ansia veniva ingrassata da inviti a sospettare di donne e bambini, delle ambulanze: tutti gli iracheni erano dipinti come terroristi. Le dita scattano più facilmente sul...
19.02.05 18:24 - La pace, unico blitz possibile
15.02.05 00:24 - Romano non va alla guerra
«Sull'atteggiamento post-elettorale la posizione è chiara. Non un soldato, non una divisa, nè di Francia, Germania e Spagna, nè della Nato in Iraq». Parola di Romano Prodi. Ora dobbiamo solo sperare che l'Unione (di fatto: Rutelli e qualche imbecillotto diessin-pasdaran-riformista)...
12.02.05 09:18 - Iraq, inquietante dossier
«Tony Blair e George Bush sono stati veloci a qualificare le elezioni di ieri come trionfo della democrazia sul terrore. Bush le ha definite un "successo strepitoso ", mentre Blair ha affermato che "La forza della libertà è stata...
18.01.05 08:32 - Due estremisti della pace
Martin Luther King e Mohandas Gandhi «sono diventati il simbolo delle non violenza. Ma né l'uno né l'altro erano quello che oggi si direbbe "moderati". Nella caparbietà con cui chiamavano a mobilitarsi contro l'ingiustizia, nella violenza con cui denunciavano i...
17.11.04 10:20 - Misssione compiuta
Dal fotoblog Iraq Uncensored segnalato da Lia ecco l'immagine degli eccellenti risultati nella lotta al terrorismo ottenuti con bombardamento del mercato di Sha'ab di Baghdad da parte dell'esercito statunitense nell'aprile 2003....
29.10.04 17:52 - L'orribile mattanza
La rivista The Lancet, una delle testate più autorevoli del mondo medico, commenta uno studio della Johns Hopkins School di Baltimora, secondo il quale "da quando è iniziata l'invasione anglo-americana, in Iraq ci sono state centomila vittime. Più di 5000...
27.08.04 01:13 - Ci mancherai
"Pietà per la vittima, ma lotta al terrorismo" ha blaterato Berlusconi e più o meno analoghe banalità hanno detto e stanno dicendo gli altri fantocci che ci governano (e anche tanti di quelli che non governano, ma sono fantocci nel...
07.08.04 16:50 - "Chiedete perdono ai popoli dell'Asia"
«Dall'inizio di questo torneo ospitato dalla Cina (la coppa Asia, equivalente dei nostri Europei di calcio) il Giappone non ha potuto giocare una sola partita in condizioni normali. Il pubblico cinese ha sempre fischiato l'inno nazionale nipponico all'inizio delle partite,...
04.06.04 14:42 - Roma ore 12.30 - Da Televideo
"Roma è nelle mani dei no global". Bush e co. sono in una riserva... la città è nelle piazze. Aggiornamenti su Globalproject....
02.06.04 23:45 - 48 vanno bene, 50 no
Un'ottima idea di Alessio per ricordare con riconoscenza le forze statunitensi che entrarono a Roma al comando del generale Clark nel pomeriggio del 4 giugno 1944, "incontrando le prime folle festanti nelle periferie della via Prenestina, della via Casilina,...
02.06.04 12:34 - A voi la guerra piace?
Ci sarebbe molto da eccepire sui "festeggiamenti" del 2 giugno e mi meraviglio che a sinistra nessuno eccepisca. La parata è anaconistica, illogica, tronfia, cafona, fuori posto. Che c'entrano i carri armati con le strade della città? Che significato...
23.05.04 16:39 - Torture: la colpa è mia
"Io sono la soldatessa che ride e si fa fotografare accanto alla sua vittima nuda, sono il soldato stravaccato che sorveglia il container dove i prigionieri incappucciati sono legati alle pareti come bestie, peggio delle bestie. Sono quello che li...
23.05.04 16:36 - I coloni di Israele e la Palestina
Amos Oz su l'Herald Tribune (tradotto su l'Unità) commenta la posizione intransigente dei coloni israeliani, secondo cui "nemmeno un centimetro di terra può essere riconsegnato ai palestinesi". Un articolo da non perdere....
22.05.04 00:40 - A Rafah muore l’illusione di uno Sharon pragmatico
«Sono sconvolto da ciò che è accaduto. Si è trattato di un fatto gravissimo che getta fango sul nostro esercito, su Israele. Non bastano le scuse per cancellare questo crimine orrendo. La guerra al terrorismo non può trasformarsi nella guerra...
16.05.04 23:52 - Almeno Adolfo ammetteva di essere nazista
«Mi hanno spruzzato gas lacrimogeno in faccia sino a che non ho iniziato a vomitare - racconta - Dergoul, prigioniero al Campo delta di Guantanamo, che per il trauma subìto ha ripreso soltanto adesso l'uso della parola - Mi hanno...
12.05.04 12:12 - Occorreva un grande talento per fallire
"The US had enormous resources to reconstruct the ruins. Resistance had virtually no outside support, and in fact developed within largely in response to violence and brutality of the invaders. It took real talent to fail." Da Turning The Tide,...
11.05.04 11:36 - L'altra faccia dell'America
Uno dei numerosissimi commenti al post sulle torture in Iraq comparso sul blog del senatore democratico Howard Dean . "Our last excuse for invading Iraq has gone up in smoke. We did not find WMD's, we did not defeat Al...
08.05.04 22:34 - Chi ci ha fatto caso?
Non ho letto commenti sull'aspetto più agghiacciante dell'orrore-torture in Iraq: Rumsfeld (ma anche Bush), ha promesso "risarcimenti" alle vittime delle torture. Questy cyborg sono incrollabili nella concezione dollarocratica della vita. E quel che è peggio è che vogliono imporla al...
30.04.04 10:26 - Ora diranno che non sapevano
22.04.04 21:13 - Iniziativa di pace in Israele
Un filmato per la pace tra arabi ed ebrei....
20.04.04 17:41 - Si faccia qualcosa di diverso
Zapatero preme concretamente, con un'iniziativa precisa, gridata e drammatica, perché si faccia qualcosa di diverso, non ci si limiti ad aspettare passivamente che "qualcosa succeda" davvero. Da non perdere la bellissima analisi di Ginzberg (Unità del 19/4) sulla scelta del...
20.04.04 10:08 - Wu Ming va alla guerra
"Quella a cui stiamo assistendo e' la piu' grande defaillance politico-militare della storia dell'Occidente moderno. Metafora e concretizzazione della fine dell'Occidente stesso. L'idea folle e nazista che uno scontro di civilta' potesse risolvere il disastro neo-liberista porta il mondo al...
19.04.04 00:43 - Honor a la palabra dada
"Las tropas españolas regresarán de Irak "en el menor tiempo y con la mayor seguridad", según ha anunciado hoy el presidente del Gobierno, José Luis Rodríguez Zapatero, dado que "no es previsible que la ONU apruebe una resolución que...
17.04.04 10:35 - poveri vigilantes un par di palle
Chi sono, cosa fanno e da chi dipendono i "poveri vigilantes" rapiti in Irak. Un illuminante post di Delio su Carmilla Online....
16.04.04 23:38 - Neanche
Jena sul manifesto di oggi: Un missile sparato ieri dagli americani ha colpito la casa dove vivevano una donna e i suoi due figli. Nessuno dei tre ha avuto il tempo di dire qualcosa, neanche «vi faccio vedere come muore...
16.04.04 10:14 - Castagne dal fuoco
Straordinario articolo di Michael Moore su Bush lo bloggo qui a futura memoria perché non ha un permalink), comunque lo pubblica tradotto anche il manifesto di oggi. Tendo a essere d'accordo con Michael: il casino l'hanno fatto Bush & soci,...
15.04.04 10:37 - Ma i giornali li legge?
Da Repubblica Online: "Il padre di Salvatore Stefio, in chiusura del programma (ovviamente Porta a Porta) ha lanciato un appello per fermare questa guerra, «perché non è giusto che la gente che va lì per lavorare trovi la morte». Con...
15.04.04 00:32 - Calderoli, ignorante cosmico
"Finora c'è stata una dichiarazione di guerra unilaterale da parte dell'Islam, ma oggi questo orrendo fatto può aprirci gli occhi e far capire a tutti che, volenti o nolenti, anche noi siamo di fronte a una guerra dichiarata e forse...
12.04.04 10:57 - Pare che tornare a casa da Nassirya sia riformista. Meno male
"Lascio stare la tesi che con il ritiro vince il terrorismo. Il terrorismo lo sta rafforzando l'impresa americana". Anche "l'unico vero d'alemiano" fa una clamorosa marcia indietro su l'Unità dell'11 aprile 2004. In una arzigogloata lettera a Furio Colombo (cui...
29.03.04 13:12 - Prodi: ritirare le truppe italiane
"Romano Prodi in questo fine settimana ha detto quello che diversi leader del centrosinistra non sono riusciti a dire in queste settimane e mesi: Primo: la guerra in Iraq è stata sbagliata e illegittima. Secondo: l’occupazione dell’Iraq, che ne è...
20.03.04 09:23 - La vostra guerra, i nostri morti
17.03.04 23:28 - Sansonetti continua a dire cose di sinistra
"C'è un binomio guerra-terrorismo. E' un binomio indivisibile. Non ha senso combattere solo contro uno degli elementi del binomio. La manifestazione del 20 è esattamente su questa piattaforma: contro il terrorismo, contro la guerra, per il ritiro delle truppe straniere...
16.03.04 11:28 - Vauro sul manifesto di oggi (grazie Andrea!)
14.03.04 15:03 - Gino Strada e il voto sull'Iraq
Gino Strada su l'Unità di oggi risponde alle critiche per i suoi giudizi durissimi su chi non ha votato "no" al decreto sul rinnovo delle missioni. Rinnovo l'invito a chi legge di acquistare una copia de l'Unità in edicola....
18.11.03 09:01 - Niente lutto per me oggi
Non ho intenzione di condividere il lutto. Quattro morti sul lavoro al giorno, il triste bilancio quotidiano in Italia, si è spostato un po', non troppo: 1,57 morti in più al mese, 0,05 al giorno per il 2003. Con la...
13.11.03 10:45 - Wu Ming sulla morte dei carabinieri
Leggo su molti giornali, anche di (pseudo) sinistra: "Questa violenza cieca dimostra quanto è difficile lavorare per la pace". Attenzione, al di là della retorica e con molto rispetto per questi morti sul lavoro (tali considero i carabinieri, gente che...
Altrove: A - rivista anarchica | Accordo | Anticatechismo | Chan Hon Chung | Ciclistica | Il Deposito | Don Zauker
Gruhn Guitars | Giordano Bruno | Libertaria | Movimentofisso | Brian Setzer | Shel Shapiro | UAAR | Il Vernacoliere